A causa delle temperature gliaciali - fino a 20 gradi sotto 0 - che hanno stretto gli Stati Uniti nella morsa del gelo, dalla costa nord-orientale fino al Texas, negli ultimi giorni l'ultimo tratto del fiume Hudson, alla sua foce sull'Oceano Atlantico a New York, si è trasformato in una distesa di ghiaccio, a tratti spesso fino a 44-45 cm. Dal 20 febbraio il fotografo Spencer Platt ha fotografato la metamorfosi dell'ultimo tratto dei quasi 510 km del fiume, immortalandolo in una serie di vedute spettacolari. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Le foto più belle dell'inverno

25 stupendi paesaggi innevati: dalla Baviera all'Arabia Saudita, dai monti della Francia al Libano, da Mosca a New York...

Commenti