In questi suoi scatti, il fotografo svizzero Franco Banfi ha immortalato un sommozzatore alla scoperta delle grotte subacquee che si trovano lungo la Riviera Maya, la costa caraibica della Penisola dello Yucatán, in Messico, nelle acque in cui si trova la barriera corallina più ampia dell'emisfero settentrionale.

Per quattro giorni si sono avventurati insieme in questo mondo sottomarino, esplorando gigantesche grotte calcaree, passaggi subacquei e stalattiti lunghe fino a 2 metri che vi si trovano, a circa 12 metri di profondità. Fatta eccezione per pochi fasci di luce naturale provenienti dalla superficie, si tratta di aree completamente avvolte dal buio, che la coppia di sub ha perlustrato con l'aiuto di potenti torce. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti