La mostra "Africa, Italia" mette assieme viaggi diversi, in Afriche un tempo italiane: nella normalità quotidiana dell’ Eritrea contemporanea (A Passage to Eritrea), lungo i percorsi degli esploratori e dentro la capitale (Crossing Ethiopia Today), tra le sabbie libiche sulle tracce del proprio nonno (Libya, the Captain and Me), alla conquista e scoperta di terre e genti (Somalia, Time Ago).
Accanto a fotografie a colori e in bianco e nero (contemporanee e d’epoca), sono esposti materiali provenienti dagli archivi di Società Geografica Italiana (mappe antiche, libri con formule magiche, taccuini di viaggio, dipinti di leoni) ed Eni (foto di ieri e di oggi). Video installazioni di diverse misure e caratteristiche integrano l’allestimento in alcune sale espositive, ospitando materiali eterogenei: video interviste esclusive alle scrittrici italo-somale Ubah Cristina Ali Farah e Igiaba Scego; montaggi di immagini in movimento e di suoni raccolti in viaggi; una raccolta di citazioni sull’Africa di esploratori, scrittori, storici, antropologi.
La mostra, promossa dall ’Assessorato alla Cultura e al Turismo - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali di Roma Capitale, è un’iniziativa del Festival della Letteratura di Viaggio - Società Geografica Italiana

Museo di Roma Palazzo Braschi
28 febbraio - 24 marzo 2015
Piazza Navona 2 - Piazza S. Pantaleo 10

© Riproduzione Riservata

Commenti