Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24

Google Maps, in versione "satellite", permette di fare dei veri e propri viaggi virtuali: basta scegliere un punto sul mappamondo e cliccarci su, per avvicinarsi a tanto così dal suolo. Strade, palazzi, cortili, automobili: nulla sfugge all'occhio tecnologico del satellite. Ma ci sono luoghi off-limits, dove anche lo sguardo più discreto non è ben accetto. E Google ha dovuto prenderne atto, coprendo e offuscando piccoli pezzi di mondo, in modo che nessuno possa vederli. E' successo anche alla Casa Bianca, poi il divieto è caduto. Ma altri resistono, come dimostra la nostra fotogallery: dal Palazzo Reale Olandese all'Area 51, nel Nevada, dove convergono tutte le teorie del complotto made in Usa, fino alla Siberia: nove luoghi (ma sono molti di più) dove è impossibile andare. Anche con la fantasia.

il catalogo è questo (con i link a Google Maps).

Koninklijk Paleis Amsterdam

Chukotka Autonomous Okrug, Siberia

Aeroporto di Mimami, Giappone

The Michael Aaf Building, Utah

Babilonia, Iraq

Vissingen, Olanda

Isole Faroe, Danimarca

Base Nato di Geilenkirchen

Area 51, Nevada, Usa

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>