Tra allenamenti, ufficialità e prove tecniche si consumano i giorni a ridosso delle Olimpiadi inglesi, previste dal 27 luglio al 12 agosto. E assieme agli atleti scendono in campo anche ballerine e cheerleaders. Perché Londra 2012 non è solo un grande evento sportivo. Ma anche un fenomeno di costume.

© Riproduzione Riservata

Commenti