Terza di un grande ciclo dedicato alla "street photography", la mostra al MAN di Nuoro presenta, per la prima volta in Italia, una selezione di ottantadue stampe originali, tra le più celebri della sua produzione, realizzate tra la metà degli anni Venti e i primi anni Sessanta dalla fotografa statunitense Berenice Abbottm, assistente di Man Ray e amica di Marcel Duchamp, punte di diamante del movimento Dadaista

Suddiviso in tre macrosezioni, che riassumono le tre principali fasi della produzione fotografica della Abbott - Ritratti, New York e Fotografie scientifiche – il percorso espositivo restituisce il grande talento di questa originale artista e fornisce un quadro generale della sua variegata attività.

Curata da Anne Morin, l' esposizione è realizzata grazie al contributo della Regione Sardegna e della Fondazione di Sardegna

Berenice Abbott
17 febbraio – 31 maggio 2017
Museo MAN
via S. Satta 27- 08100, Nuoro


Ufficio Stampa
Studio ESSECI

© Riproduzione Riservata

Commenti