Hong Kong, Cina, 21 agosto 2013. Un grande striscione mostra a dei turisti cinesi immagini del cielo di Hong Kong quando l'aria è pulita, sullo sfondo del cielo grigio che avvolge ormai perennemente la città, a causa dell'inquinamento atmosferico.
Il tasso di inquinamento dell'aria di Hong Kong ha raggiunto nuovamente il livello "Very High" nei distretti Centrale e Occidentale, in quelli di Mongkok e della Baia di Causeway, facendo registrare  - dalle stazioni di monitoraggio lungo le strade  - dei livelli molto elevati di ozono tossico e diossido di azoto. La qualità dell'aria di Hong Kong , uno dei porti più trafficati del mondo, dal 2007 è andata sempre peggiorando; nel 2010 era definita "così inquinata da non dover essere respirata per più di 41 giorni all'anno", in base agli standard dell’OMS.  

© Riproduzione Riservata

Commenti