Trasferitosi a Birqash dal Cairo nel 1995, il mercato dei cammelli è un pittoresco spaccato di vita rurale e sociale. Le trattative per l'acquisto degli animali cominciano all'alba e gli affari sono già conclusi prima delle nove: i mercanti hanno un aspetto serio, sono vestiti in galabira e turbanti, stanno in gruppi o seduti su stuoie intorno a vassoi con teiere. E trattano sul prezzo, mentre i mandriani tengono allineate le bestie. Le foto più belle di questo curioso commercio...

© Riproduzione Riservata

Commenti