Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24

Accanto ai milioni di uomini che hanno combattuto nella Prima guerra mondiale, ha svolto un ruolo non secondario un enorme "esercito" di animali, impiegati nei modi più diversi a sostegno delle truppe: i cavalli (quasi 10 milioni) impiegati per il trasporto dei reparti militari; i muli, i buoi e gli altri animali da soma utilizzati per trainare i cannoni, i carri, e gli equipaggiamenti; i piccioni viaggiatori addestrati per far giungere ordini e comunicazioni al fronte, in leggeri contenitori legati alle loro zampe; i cani segugio portati in prima linea per dare aiuto nel ritrovamento dei feriti... In questa fotogallery vi proponiamo uno sguardo su queste silenziose "truppe ausiliarie", che contribuirono a determinare le sorti della Grande Guerra.


LIBRI PER APPROFONDIRE:

Animali al fronte. Protagonisti oscuri della Grande Guerra di Eugenio Bucciol

Il bravo soldato mulo. Storie di uomini e animali nella Grande Guerra di Lucio Fabi

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>