Soldi

I 10 college migliori in America

Per Forbes quest'anno vince la costa del Pacifico: al primo posto Stanford e al secondo Pomona. Ma servono almeno 50mila dollari... l'anno

Cerimonia di laurea negi Usa (Credits: Chip Somodevilla/Getty Images)

Andare a studiare negli Usa è il sogno di milioni di ragazzi a cui l’Italia sta sempre più stretta. Attraversare l’Oceano e iniziare a cercare la propria strada proprio partendo dal college è un’ambizione forte ma serve un curriculum da urlo e soprattutto un budget di almeno 50 mila dollari l’anno. E visto che si tratta di un’esperienza non proprio a buon mercato e comunque irripetibile, prima di decidere a quale college inviare la richiesta di ammissione, può essere una buona idea dare un’occhiata alla top ten stilata da Forbes sui migliori college Usa. Il magazine, in collaborazione con il Center for College Affordability and Productivity ha esaminato 650 istituti e ha composto la graduatoria sulla base dei traguardi raggiunti dagli studenti una volta usciti.

Per la prima volta in pole position si trovano due università al di fuori della prestigiosa Ivy League (otto istituti privati, tra i più antichi del Paese e ritenuti i più prestigiosi a livello mondiale: Brown University, Columbia University, Cornell University, Dartmouth College, Harward University, Princeton University, University of Pennsylvania e Yale University). Per gli Stati Uniti si tratta di un cambiamento epocale visto che sottende a una maggior apertura e diversificazione dell’istruzione secondaria, non più e non solo destinata a pochi eletti. Sul podio infatti si stagliano Stanford University, Pomona College e solo al terzo posto Princeton University.

Ed ecco la classifica:

1- Stanford University (California): in salita dal 3° posto del 2012. L’istituto fondato a Palo Alto nel 1885 vanta una delle migliori strutture di ricerca. I suoi laureati hanno trovato spesso impiego nelle società disseminate nella vicina Silicon Valley da Google, a Yahoo!, Cisco, Sun Microsystem fino a Instagramm. La previsione di spesa per il college è di 58.846 dollari l’anno. E al momento sono iscritti quasi 20mila studenti.

2- Pomona College (California): in risalita dal 7° posto dello scorso anno. Il college è stato fondato nel 1887 a Claremont ed è specializzato nelle arti liberali. La previsione di spesa è di 57mila dollari l’anno. Ed è una struttura per pochi eletti: solo 1.586 mila studenti.

3 - Princeton  University (New Jersey): in discesa dal 1° posto occupato lo scorso anno. Fondato nel 1746, ha tra i suoi alunni più noti F.Scott Fitzgerald e la first lady Michelle Obama. Da notare che le attività economiche dell’università sono in grado di generare da sole un fatturato annuo di due miliardi. La previsione di spesa è di 54.780 dollari l’anno. E al momento vi sono iscritti 7.813 studenti.

4- Yale University (Connecticut): in risalita dal 5° posto. La storia dell’istituto di New Haven risale addirittura al 1701 e ben cinque presidenti americani sono passati dalle sue aule. Costa poco meno di 60 mila dollari l’anno e al momento vi sono iscritti quasi 12 mila studenti.

5- Columbia University (New York): in ascesa dall’8° posto. Fondata nel 1754, annovera due presidenti degli Stati Uniti e ben 82 premi Nobel. Ma è tra le più costose: 61,5 mila dollari l’anno. Ma la frequentano già più di 26 mila studenti.

6- Swarthmore College (Pennsylvania): risale dal 10° posto al sesto. La previsione di spesa è di 58.481 dollari l’anno. Si tratta di una struttura relativamente raccolta: al momento gli iscritti sono infatti solo 1.545.

7- United States Military Accademy (New York): la storica West Point. Stabile rispetto al 2012 conta 4.624 studenti (il 16% sono donne): non pagano rette ma dovranno servire nell’esercito una volta concluso il ciclo di studi.

8- Harward University (Massachussets): in discesa dal 6° posto. Fondata nel 1636, annovera tra i suoi alunni Barack Obama, Bill Gates, Mark Zuckerberg. Costa 57mila dollari l’anno e al momento vi sono 7.392 studenti.

9- Williams College (Massachussets): crolla dal 2° posto conquistato nel 2012 e dal podio dominato per i due anni precedenti. Nel campus c’è perfino un museo con 13mila opere d’arte tra cui alcuni lavori di Edward Hopper. Costa poco meno di 60mila dollari l’anno e conta su 2.126 iscritti. 

10 Massachussets Institute of Technology (Massachussets): il Mit, fondato a Cambridge nel 1861 ha da allora annoverato 78 premi Nobel, 53 National Medal of Science e 27 National Medal of Technology.  Il costo si attesta sui 57mila dollari l’anno e al momento conta quasi 11mila studenti. 

© Riproduzione Riservata

Commenti