Soldi

Rc Auto, tutti i rincari e gli sconti per gli assicurati

Per il sito web Facile.it, scendono le tariffe al Sud ma crescono per chi è disciplinato alla guida

(Credits: Facile.it)

Chi è più disciplinato alla guida, pagherà di più per assicurarsi. E' il paradosso che si è verificato durante l'ultimo trimestre nel mercato delle polizze RcAuto che proteggono contro il rischio di incidenti stradali.

LA STANGATA DELLA RC AUTO

Secondo le rilevazioni del sito web Facile.it , specializzato nella comparazione delle tariffe, tra giugno e settembre c'è stato un rincaro dei prezzi delle polizze per gli assicurati con il profilo di rischio migliore, cioè quelli classificati nella prima classe di merito. Per questa categoria di automobilisti, i premi sono aumentati in maniera consistente, almeno nel Centro-Nord, con un rialzo di oltre l'11% a Roma, di circa il 7% a Milano e del 2% a Bologna. Tra i capoluoghi del Settentrione, si è mossa in controtendenza soltanto Torino (-1,8%).

LA GUERRA INFINITA  CONTRO LE TARIFFE

Buone notizie per gli automobilisti arrivano invece dal Sud, dove le polizze contro gli incidenti stradali sono tradizionalmente molto care. Nelle principali città del Meridione, le tariffe sono in calo per diverse categorie di automobilisti. A Napoli, per esempio, scendono i premi per i neopatentati (-5% circa), per gli assicurati della classe di merito più bassa (-10,6%) e per le automobiliste donne con un profilo di rischio intermedio (classe bonus/malus 4), per le quali si registra una flessione dei prezzi di poco superiore all'11%, contro gli aumenti a due cifre di alcune città del Nord come Firenze (+12,2%).

LA RC AUTO E IL DECRETO SVILUPPO

In flessione anche i prezzi a Palermo, almeno in alcune fasce di clientela. E' il caso degli automobilisti con un profilo di rischio basso che oggi, nel capoluogo siciliano, devono pagare mediamente una tariffa inferiore di oltre il 10% rispetto a quella di 3 mesi fa. Sempre a Palermo, si è verificato invece un aumento marginale (+1,1%) per i premi a carico dei giovani neo-patentati. Per una volta, insomma, al Sud le tariffe della RcAuto sono rimaste finalmente a bada, dopo diversi anni di rincari.

LE POLIZZE E LA CORTE DI GIUSTIZIA UE

© Riproduzione Riservata

Commenti