Economia

Italiani residenti all'estero? Fanno bene

A pensare che sia un male da sradicare sono solo i governanti ad alta spesa ed alte tasse

dogana

È un bene la concorrenza tra ordinamenti che fanno a gara a chiedere meno imposte. A pensare che sia un male da sradicare sono i governanti dei paesi ad alta spesa e tasse. Ordinamenti che chiedono per sé assai meno, offrono servizi migliori e hanno economie fiorenti, sono la smentita evidente che tasse e spese alte siano virtuose. Ed è del tutto sbagliata la guerra fiscale riservata agli italiani che prendono casa e residenza fiscale all’estero, e mettono su imprese dove si pagano meno tasse.

Bisognerebbe loro riservare attenzioni preferenziali e non inchieste, perché estendono il giro d’affari italiano all’estero. Altrimenti succede ciò che sta avvenendo. In questo 2012 centinaia di imprese italiane si sono trasferite in Carinzia, Svizzera, Slovenia e Serbia.

© Riproduzione Riservata

Commenti