Economia

Contraffazione: chi copia ora paga

È una vera piaga che sottrae quote di mercato al made in Italy

Scarpe da ginnastica contraffatte (Credits: LaPresse)

La contraffazione è una vera piaga. Non solo vengono copiati i prodotti italiani, ma sulle copie vengono dolosamente apposti i marchi delle nostre aziende e anche la dicitura «made in Italy». Le copie ci sottraggono quote di mercato e sono di pessima qualità, sicché rischiano di gettare discredito sull’immagine delle imprese italiane se i clienti risultano delusi o danneggiati.

La contraffazione riguarda non più solo la moda e i mobili, ormai si copia di tutto, dalle lampadine alle pompe e ai rubinetti. Inoltre, è assai diffuso il malcostume dell’Italian sounding nell’alimentare. Finalmente, però, il nuovo Ice (Istituto per il commercio estero) e le ambasciate stanno cominciando ad aiutare le nostre multinazionali tascabili organizzando i sequestri dei falsi all’estero. Avanti così!

© Riproduzione Riservata

Commenti