Lavoro

Come cambiano le regole sul lavoro

Il voto di fiducia che ha dato il via libera al decreto lavoro al Senato spinge in avanti il processo di approvazione delle nuove regole. Ecco quali sono

Il ministro del lavoro, Giuliano Poletti, con il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, durante il XVII Congresso nazionale della Cgil "Il lavoro decide il futuro" a Rimini, 07 maggio 2014 – Credits:  ANSA/PASQUALE BOVE

Un voto di fiducia, l'ottavo per il Governo Renzi, che con 158 si e 122 no porta l'esame del decreto del Lavoro firmato dal Ministro Giuliano Poletti dal Senato direttamente alla Camera dei deputati dove approderà il prossimo 12 maggio.

Ecco, per ora, cosa cambia per contratti a tempo determinato, apprendistato, formazione nelle norme già presentate e modificate.

LE 8 MODIFICHE DEL SENATO

I NUOVI CONTRATTI A TERMINE

IL NUOVO APPRENDISTATO

© Riproduzione Riservata

Commenti