Lavoro

Mba, i dieci migliori del 2012

Stanford guida la classifica. I top10 hanno permesso di guadagnare, in media, 3,2 milioni di dollari in 10 anni

Un momento della graduation alla Princeton University lo scorso mese di giugno (AP Photo/Mel Evans)

Un Mba in tasca significa un futuro a sei zeri. Ma molto dipende da tre variabili: in quale università si è studiato, il corso scelto e la carriera intrapresa. I primi dieci Mba americani hanno permesso a chi detiene un titolo di guadagnare, in media, 3,2 milioni di dollari nell’arco di un decennio o 159mila dollari l’anno. Le altre 47 università monitorate, invece, si attestano su 2,3 milioni di dollari e 114mila l’anno.

Questa valutazione è stata messa a punto da Business Week partendo da una ricerca condotta da PayScale che ha preso in considerazione la media delle retribuzioni degli ultimi vent’anni. Secondo l’analisi di Financial Times , invece, al primo gradino della classifica globale degli Mba, quest’anno c’è la Stanford Graduate School of Business che si lascia alle spalle la terza posizione (calcolata sulla media dei tre anni) con uno stipendio indicativo di 192mila dollari l’anno che rappresenta un incremento del 129% rispetto al livello pre-Mba.

Seconda posizione per Harvard Business School con prospettive di guadagno di 178mila dollari e +122% sulla posizione di un semplice laureato della stessa università. In base a un’analisi di Cnn (che posiziona, invece, Harvard al primo posto della classifica) solo il 12% degli aspiranti riesce a superare i test di accesso in questa università e il 94% degli studenti ha già almeno un’offerta di lavoro in tasca prima della fine dell’Mba, contro l’84% di Stanford.

Perde una posizione la University of Pennsylvania Wharton con 172mila dollari di reddito potenziale +120% sul pre-diploma. La London Business School scivola di due posti al quarto gradino del ranking, ma vanta un incremento percentuale delle potenzialità di guadagno fra i più alti: +134% e reddito medio di 152mila dollari.

Quinto posto per la Columbia Business School , sesta nel ranking precedente, con 166mila dollari e +131%. Insead , con sede in Francia e a Singapore, migliora di una posizione e promette di far guadagnare il 97% in più, pari a 144mila dollari l’anno. Per Mit:Sloan , all’ottavo posto, le prospettive di guadagno toccano +120% a 157mila dollari. Poco sotto, a 156mila e +139% si posiziona la IE Business School , seguita da un’altra realtà spagnola, la Iese Busienss School con 133mila dollari di reddito potenziale e +148%. Decima posizione per Hong Kong Ust Business School con +144% e 127mila dollari potenziali. Sda Bocconi , infine, passa dalla 36a alla 42a posizione con 102mila dollari e +120%.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti