Lavoro

Cig, rinviato il rifinanziamento: un'occasione perduta

Stefano Liebman, ordinario di diritto del lavoro alla Bocconi, spiega perché è fondamentale decidere in fretta sull'ammortizzatore sociale

Un momento della manifestazione dei sindacati Cgil, Cisl e Uil a piazza Montecitorio, Roma, 16 aprile 2013. (Credits: ANSA/MASSIMO PERCOSSI)

La notizia del rinvio del Consiglio dei Ministri che dovrà decidere sul rifinanziamento della Cassa integrazione guadagni (Cig) non è una buona notizia. O meglio, è un'occasione perduta. Ecco perché nella spiegazione di Stefano Liebman, ordinario di diritto del lavoro alla Bocconi.

© Riproduzione Riservata

Commenti