Economia

Smartwatch a ruba

Nel 2018 verranno venduti più di 90 milioni di orologi intelligenti all'anno. Non solo Samsung

Galaxy Gear

Galaxy Gear – Credits: Stephen Lovekin/Getty Images for Samsung

Da zero a circa novanta milioni di vendite all'anno. In poco meno di cinque anni. Sono queste le previsioni relative al lancio del nuovo smartwatch, riassunte nel nostro grafico della settimana, pubblicato da Business Insider .

Il piccolo, veloce, e poco ingombrante computer indossabile, più che portatile, di Samsung dovrebbe quindi andare a ruba. E non solo per l'euforia legata al lancio di settembre del Galaxy Gear.  

Una delle ragioni per cui lo smartwatch dovrebbe piacere così tanto ai consumatori di tutto il mondo è legata non tanto alla (presunta) maggiore praticità rispetto a uno smartphone che, nonostante tutto, va tenuto in borsa e in tasca, non al polso, quanto al fatto che chiunque sarà prima o prima o poi indotto a cedere alla tentazione di acquistare un orologio intelligente. Anche solo per giocarci nei momenti di noia, per controllare il nome di una strada sconosciuta (sempre che questi telefoni riescano ad essere aggiornati in fretta con l'inserimento dei dati GPS), per ricevere aggiornamenti su news e meteo in maniera ancora più rapida, o anche solo per il gusto di indossare un orologio di ultima generazione.

Secondo questo grafico, entro la fine dell'anno verranno venduti almeno venti milioni di smartwatch. A fine 2015 gli appassionati di orologi intelligenti saranno già diventati trentacinque milioni, ma la grande impennata nelle vendite dovrebbe essere registrata a cavallo tra il 2016 e il 2018. Quando, da un lato, gli smartwatch, complice la prevedibile moltiplicazione dei produttori (il primo iWatch di Apple, per esempio, verrà messo sul mercato a metà 2014), saranno diventati ancora più sofisticati, dall’altro avranno iniziato a rappresentare un oggetto di cui nessuno immaginerà di poter più fare a meno. Un po' come è successo per i primi telefoni cellulari una quindicina di anni fa.

Infine, immaginando che gli smartwatch vengano venduti a un prezzo medio di 100 dollari, nel 2018 il mercato degli orologi di ultima generazione potrebbe superare la soglia dei nove miliardi di dollari di valore complessivo. Quanto basta per continuare a renderne conveniente la produzione.

 
© Riproduzione Riservata

Commenti