Economia

Ecco quanto vale uno smartphone rotto

Più o meno quanto un usato LG. E Quasi quanto un Motorola o un Samsung

(Credit: Feng Li/Getty Images)

Probabilmente nessuno si è mai chiesto quale possa essere il valore degli smartphone...dopo che si sono rotti? Ebbene, il grafico di questa settimana dimostra che c'è mercato persino per i telefoni intelligenti che non funzionano più, figuriamoci allora quanto possano valere quelli che sono semplicemente passati di moda... A patto che, è bene sottolinearlo, siano marcati Apple.

Una serie di dati fatti circolare da Gazelle e NextWorth, due dei principali punti di riferimenti per chi vuole vendere prodotti tecnologici usati negli Stati Uniti, dimostra che chi ama cambiare spesso telefoni, computer e tavolette farebbe bene ad acquistare solo iPhone, iPad e iMac. Questo non solo perché il valore dell'usato della Mela è molto più alto di quello di tutti gli altri. Motorola, HTC e Samsung compresi, per quanto il ritorno degli accessori coreani sia cresciuto moltissimo negli ultimi tre anni. Ma, soprattutto, perché Apple garantisce guadagni assicurati anche per tutto ciò che è rotto. Dati alla mano, un iPhone che non funziona più vale più o meno tanto quanto un telefono intelligente targato LG!

Facciamo un paio di esempi. Da un iPhone 4S è possibile recuperare fino a un terzo della spesa iniziale, da un iPhone 5 si arriva anche al 36%. Da un Samsung Galaxy S II è possibile ottenere sì e no il 13%, da un S III anche il 26. Da tutti gli altri, è un miracolo se si riescono a recuperare un centinaio di dollari. E considerando i prezzi iniziali di questi oggetti, il 30/40 per cento di un iPhone è una bella cifra. Di cui conviene poter disporre anche solo per comprare il modello più avanzato. Del resto, per chi cambia telefoni e tavolette così spesso è difficile resistere alla tentazione di acquistare le ultimissime novità.

 

 

 

 

© Riproduzione Riservata

Commenti