Libri

Woody Guthrie, un romanzo inedito pubblicato grazie a Johnny Depp

House of Earth in libreria nel 2013: la storia di una coppia del Dust Bowl nel Texas degli anni Trenta, alle prese con i mattoni adobe, la lotta di classe e l'amore erotico

Woody Guthrie, il centenario

House of Earth è il romanzo inedito di Woody Guthrie che sarà pubblicato in America nel 2013, grazie al lavoro di Johnny Depp e dello scrittore Douglas Brinkley.

Brinkley ha scoperto l'esistenza del manoscritto del grande folksinger, nato giusto 100 anni fa oggi , durante le ricerche per un articolo scritto per Rolling Stones su Bob Dylan. E lo ha trovato grazie all'aiuto della Woody Guthrie Foundation - e della figlia di Guthrie, Nora.

Secondo quanto scrivono Depp e Brinkley in un saggio per il New York Times, House of Earth racconta la parabola drammatica ed epica di una coppia che negli anni della depressione in Texas, nella regione del Panhandle, la più a nord dello Stato, lotta contro la povertà, il capitalismo rapace e i disastri del Dust Bowl: e resiste.

Resiste soprattutto cercando di affermare l'idea estremamente pratica che se i poveri del paese - coloro che subirono negli anni Trenta la tragedia di tempeste di sabbia, siccità, espropriazione, migrazioni - avessero costruito le case con i mattoni adobe - tipici del paesaggio del sud ovest degli Usa - la vita per loro sarebbe stata decisamente migliore.

Secondo Depp e Brinkley, Woody Guthrie in House of Earth ricorda John Steinbeck per i temi e il piglio nel maneggiare la storia e per l'ambientazione di realismo rurale e lotta di classe, aggiungendovi però alcune pennellate intime della vita di Tike and Ella May Hamlin, con intensi momenti di erotismo.

Guthrie terminò il manoscritto di nel 1947. Un momento nella vita culturale del paese che avrebbe reso improbabile un'accoglienza benevola nei confronti del tema - l'attenzione per le questioni sociali tipica degli anni del New Deal era stata ormai soppiantata dalla paranoia della guerra fredda e dell'anticomunismo fanatico - e delle scene di sesso esplicito necessarie, secondo l'autore, per rappresentare il connubio dei due protagonisti con la natura e il ciclo della vita.

Così, nonostante l'amico Alan Lomax, studioso del folklore americano, insistesse per convincerlo a provare a pubblicare, Guthrie mise da parte il manoscritto.

Johnny Depp e Douglas Brinkley sostengono che House of Earth sia un piccolo capolavoro, parere condiviso da Bob Dylan al quale il manoscritto è stato fatto leggere.

"House of Earth", scrivono, "è una meditazione su come i poveri cerchino amore e significato in un mondo corrotto, un mondo nel quale i ricchi hanno invece perso la bussola morale".

Depp e Brinkley avevano lavorato insieme negli anni Novanta per Gonzo, un documentario su Hunter S. Thompson. Dopo aver raccolto le informazioni sul romanzo inedito hanno trovato una versione dattiloscritta conservata alla McFarlin Library dell'Università di Tulsa.

Nel corso della sua vita, Woody Guthrie (1912-1967) ha pubblicato alcuni libri autobiografici, come Bound for glory e Seeds of Man. House of Earth verrà pubblicato da un editore di New York del quale ancora non è stato rivelato il nome.

@gruppodilettura

© Riproduzione Riservata

Commenti