Libri

Il tormento in auto: 3 libri sulle macchine da incubo

In auto si viaggia ma talvolta si pena. Ecco tre titoli sul lato oscuro delle quattro ruote

christine-stephen-king

Un particolare della copertina di Christine. La macchina infernale – Credits: Sperling & Kupfer

È bello partire, ma il viaggio può diventare angosciante chiusi in auto in mezzo al traffico dell’esodo. Ore infinite di code lungo le autostrade per raggiungere il tanto agognato luogo di relax. E il traffico lo creano gli ingorghi di auto, oggetti tanto comodi in condizioni ottimali quanto capaci di diventare veri e propri strumenti infernali, portatori di sfiancanti livelli di stress.

Per esorcizzare l’incubo, ecco dunque tre libri che parlano proprio di macchine da diversi punti di vista: feticci spersonalizzati da osservare mentre vincono su un’umanità che non comunica più, a creature capaci di uccidere (in uno degli horror più famosi della letteratura), e infine una carrellata dei modelli che nella realtà sono stati talvolta ingiustamente, e più spesso giustamente, messi alla gogna nel mondo dell’automobile.

Crash – James Graham Ballard (Feltrinelli)
Angosciante romanzo postmoderno che racconta della terribile perversione per le vittime di incidenti stradali. Il narratore Ballard e lo scienziato Robert Vaughan sono accomunati dalla medesima terribile passione. I corpi mutilati e deformati dalle lamiere e dalla potenza meccanica sono i loro feticci, osservati con sguardo clinico, rapito ed eccitato. La trama estrema, deviante e nauseante, serve a raccontare un presente disumanizzato, dove si sono perse le capacità di comunicazione naturale.

Christine. La macchina infernale – Stephen King (Sperling & Kupfer)
Uno dei più amati e noti romanzi del maestro del brivido, da cui anche l’omonimo film di John Carpenter. Racconta la storia di Arnie Cunningham e del suo amico Dennis Guilder, alle prese con Christine, una meravigliosa vecchia Playmouth del 1958 da rimettere in sesto. L’auto diventa dapprima un’ossessione e poi un incubo per i due ragazzi e per il paese intero, toccato da misteriose morti per le strade.

Le peggiori auto del mondo – Craig Cheetham (L’Airone Editrice Roma)
I peggiori incubi talvolta si sono trasformati in realtà. Con questo volume si può ripercorrere la storia dei peggiori insuccessi nel mondo dell’automobilismo. Alcuni modelli sono stati sfortunati a causa delle circostanze (come la Delorean), ma di altri non si riesce nemmeno a comprendere come siano riusciti a passare dallo stadio di prototipo alla messa in strada.

-------------------

- Crash – James Graham Ballard (Feltrinelli)
- Christine. La macchina infernale – Stephen King (Sperling & Kupfer)
- Le peggiori auto del mondo – Craig Cheetham (L’Airone Editrice Roma)

© Riproduzione Riservata

Commenti