Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Libri

Laura Florand unisce la bellezza di Parigi e il gusto del cioccolato

Ladra di cioccolato seduce i sensi tra golosità e l'alchimia dell'innamoramento

Laura Florand, Ladra di cioccolato (particolare della cover) - Credits: Leggereditore

Se siete anche voi dell’idea che il dolore o la gioia si affrontino meglio con un pezzo di cioccolato in bocca, questo è il romanzo che non potete non leggere. Dopo La ricetta segreta della felicità , Leggereditore lancia Ladra di cioccolato (titolo originale, The Chocolate Thief ) di Laura Florand .

Code Corey è un’ereditiera disposta a tutto pur di imparare i segreti dei maestri cioccolatieri di Parigi. Purtroppo per lei nessuno è disposto a parlare, tantomeno il più noto fra tutti i chocolatier di Parigi, Sylvain Marquis che la butta letteralmente fuori dal suo negozio, quando lei solo osa accennargli alla possibilità di una collaborazione per la creazione di una linea Premium. Dopo l’ennesimo tentativo di irruzione nel suo negozio accade l’inevitabile: Sylvain è affascinato dalla donna che rischierebbe tutto pur di assaggiare le sue creazioni, mentre Code è altrettanto affascinata, e perplessa, perché Sylvain è il primo uomo incontrato che sia completamente disinteressato dal suo denaro e che risulti incredibilmente arrogante sul suo lavoro. Insomma, il classico eroe da romanzo rosa.

Ospite a settembre del Women’s Fiction Festival di Matera , Ladra di cioccolato è un romanzo divertente e sensuale, che ci trascina nel mondo affascinante e irresistibile del cioccolato, conquistandoci con i sapori, i colori e gli odori di uno degli ingredienti che rendono il mondo un luogo migliore... Nessuna donna potrà resistergli!
Il libro.
Sullo sfondo, la città romantica per eccellenza: Parigi...
Cade Corey è la figlia del principale produttore di barrette di cioccolato americano, Sylvain Marquis è il più raffinato chocolatier di Parigi. Lei vorrebbe mettersi in affari con lui, ma lui non intende svendere la sua arte a un colosso industriale. Cade è però disposta a tutto pur di creare un nuovo prodotto dal sapore inconfondibile e raffinato, in grado di accrescere la fama del suo già popolarissimo marchio, persino di rubare le ricette dell’ostinato e affascinante chocolatier.
Presto la notizia che una ladra di cioccolato si aggira per le strade di Parigi rimbalza di giornale in giornale, arrivando fino al The New York Times, portando così nuovi clienti al negozio e mettendo in serio pericolo la reputazione della donna.
Ma in guerra e in amore non ci sono regole, e nonostante tutto l’attrazione fra i due non si farà attendere. Complice l’irresistibile sensualità del cioccolato... Perché se in un primo momento Sylvain sembra diffidente e scontroso, poi userà tutte le sue armi per sedurre la donna della quale si è follemente innamorato. La sua arma? Il cioccolato...

La curiosità golosa.
Siete amanti della lettura e non sapete proprio rinunciare al cioccolato? Segnatevi allora questo appuntamento: presentazione della Ladra di cioccolato, il 2 ottobre alle 18,30 presso l'Antica Fabbrica del Cioccolato SAID dove si terrà una degustazione di cioccolato.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>