Libri

James Patterson dona un milione di dollari alle librerie indipendenti

Una boccata d’ossigeno per i librai statunitensi arriva da uno dei più prolifici scrittori del mondo, che non rinnega però gli e-book

james-patterson

James Patterson – Credits: Robin Marchant/Getty Images for SiriusXM

James Patterson è uno degli scrittori più ricchi del mondo. Con i suoi 91 milioni di dollari si è piazzato quest’anno al secondo posto della consueta classifica di Forbes sugli autori con il portafogli più gonfio, scalzato dopo un lungo indiscusso regno da quella macchina da guerra che è E.L. James .

Il papà di Alex Cross e Daniel X ha deciso di prendere una piccola parte di questa incredibile cifra per un’apprezzabile operazione filantropica: un milione di dollari da destinare alle librerie indipendenti statunitensi.

La notizia del suo progetto arriva da una recente intervista alla CBS. “Stiamo vivendo una grande transizione verso gli e-book e la cosa è bella, buona, fantastica e meravigliosa”, ha detto Patterson, aggiungendo però la proprie perplessità riguardo all’approccio verso questo cambiamento: “Non lo stiamo facendo in modo sano, civile e organizzato”. Il risultato, secondo l’autore americano, è che si stanno perdendo tante librerie e biblioteche, e i fondi a loro destinati, soprattutto per quelle scolastiche, sono sempre meno. Per questo motivo ha deciso di stanziare un milione di dollari da distribuire alle botteghe librarie d’America.

Ecco dunque un altro punto da aggiungere alla lista di consigli di sopravvivenza per le piccole librerie : farsi amico James Patterson.

In realtà lo scrittore ha messo un paio di condizioni essenziali per ricevere i fondi: dimostrare di essere una valida libreria e avere una sezione dedicata ai bambini.

Patterson è in effetti molto attento e impegnato nella promozione della lettura per i più giovani, anche attraverso titoli dedicati ai ragazzi come Scuola media. Gli anni peggiori della mia vita (Salani) o l’ultimo, ancora inedito in Italia, Treasure Hunters.

© Riproduzione Riservata

Commenti