Libri

Le serie di Fox Crime diventano libri

Libri a marchio congiunto tra l'emittente tv e Feltrinelli per una collana narrativa ispirata dalle serie televisive cult in onda sul canale 117 di Sky

CSI: una scena sul set

Sul set di CSI New York, spin off di CSI – Credits: LaPresse

Il "crime" televisivo, genere vincente del canale satellitare specializzato Fox Crime, spicca il grande balzo e ottiene la consacrazione narrativa. Le serie cult che rappresentano la forza dell'emittente, CSI, NCIS, Law and Order, Criminal Minds, Profiling, Dexter, grazie alla forza delle sceneggiature e al crescente aggancio con attualità e cronaca, hanno conquistato un pubblico intellettualmente più impegnato e attento alle tendenze del thriller letterario. Con la conseguenza che il telespettatore di Fox Crime e il lettore appassionato del noir, finiscono per identificarsi in un unico soggetto che vuol trovare, nei romanzi scelti in libreria, le medesime linee guida alla base dei serial cult trasmessi in tv.

In questo contesto va letto il singolare accordo tra la rete Fox Crime e la Feltrinelli. Tutta la narrativa di qualità della casa editrice che spazia dal noir al thriller, dal giallo al poliziesco, è sotto il segno della suspense, la stessa presente nella consolidata tradizione di Fox Crime, canale 117 della piattaforma satellitare Sky. E la collana che è nata è caratterizzata dalla dicitura Fox Crime-Feltrinelli in alto, sulla cover, mentre la scritta "Consigliato da Fox Crime" è impressa su una fascetta che avvolge la prima e la quarta di copertina di ogni volume.

In quest'ottica sono da poco in libreria i primi due romanzi a marchio congiunto Fox Crime-Feltrinelli. Il primo è Quella brava ragazza , scritto da Lars Bill Lundholm ed è il titolo iniziale della serie di successo Omicidi a Stoccolma. L'autore è anche sceneggiatore. Il secondo, La bestia dentro di Lotte & Saren Hammer, già un best seller in Danimarca, è in corso di pubblicazione in oltre sedici paesi. È il primo thriller di una serie di quattro romanzi con protagonista il commissario Konrad Simonsen e la sezione omicidi di Copenaghen. Romanzi nei quali la tecnica e la struttura narrativa sono le medesime che animano la serial fiction made in Fox Crime, e l'opera degli investigatori, dei poliziotti, dei commissariati si snoda secondo la stessa logica televisiva.

Non è solo la narrativa straniera della Feltrinelli a meritarsi la menzione Consigliato da Fox Crime. Anche alcuni noir e thriller di casa nostra entreranno a far parte della neonata collana. Anticipiamo in esclusiva che il primo libro italiano della partnership sarà in edicola il prossimo 5 settembre. Il titolo è Cosa sai della notte e l'autrice è Grazia Verasani che ha scritto, tra l'altro, il fortunato Quo vadis baby?. Al centro della vicenda Giorgia, capo di un'agenzia investigativa, che deve indagare sulla morte di un giovane aspirante attore. In sottofondo una Bologna piena di misteri e di ambiguità che rimanda alle metropoli statunitensi

Ma la partnership non riguarda solo Fox Crime, si allarga anche a Fox International Channels Italy e ha dato vita alla Collana FoxLife-Feltrinelli sempre fondata sulla collaborazione reciproca. Il primo libro di questo ulteriore connubio è Tesoro, salviamo i ragazzi . L'autore, Mario Bianchi, ricercatore, divulgatore scientifico, consulente della Fondazione Umberto Veronesi, è anche il conduttore su FoxLife (canale 114 di Sky) del programma che dà il titolo al libro. Il fine è la divulgazione di un corretto stile di vita non solo alimentare, per la new generation.

La-cover-di-Quella-brava-ragazza_emb4.jpg
© Riproduzione Riservata

Commenti