Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Libri

Il Lorax, il nuovo personaggio di Dr. Seuss vi aspetta al cinema e in libreria

Il buffo guardiano della foresta ci ricorda che rispettare la natura è importante

Il Lorax, Dr. Seuss, dettaglio della copertina

Quando ormai la città stai lasciando lontano, dove cresce erba Acerba soffia un vento aspro e piano e non senti altri uccelli, solo un corvo, uno solo...lì è la via dove il Lorax prese il volo.

Il Lorax è un buffo animale: ha quattro zampe, ma cammina come gli uomini, non ha le ali, ma vola, non fa nessun verso strano, ma parla come noi. Ha grossi baffi gialli e il suo pelo è arancione. Ha un’aria pacifica, ma sa essere molto determinato quando vuole.

Ma questo Lorax poi, chi è?

Il Lorax, lo scoprirete, è il guardiano della foresta dei Lecci Lanicci, il difensore degli alberi e degli animali che la abitano.

La storia del Lorax è una bizzarra e divertente storia nella storia: un bambino, finito in un posto sperduto e disabitato, si imbatte nella catapecchia dello scontroso signor Chi-Fu. Sarà lui a raccontargli la storia del Lorax e dei meravigliosi Lecci Lanicci che, una volta, ricoprivano la valle, ora deserta.

I Lecci Lanicci sono buffe piante colorate dal pelo molto lungo, ottima materia prima per fabbricare "tuttoni", oggetti inutili, ma che tutti vogliono. Chi-Fu ne aveva una fabbrica e, nonostante le vive proteste del Lorax, albero per albero aveva distrutto tutta la foresta per produrre i suoi famosissimi tuttoni. Ora dove c’era la foresta, non è rimasto più nulla e Chi-Fu è rimasto solo, il Lorax è scappato per non tornare mai più.

"Tacque il Lorax. Mi guardò... e con che sguardo triste verso me si voltò... mentre prendeva il volo sollevando i calzoni. Lo vidi partire per sempre lassù, fece un buco nel fumo...non lo vidi mai più."

Per fortuna un seme è rimasto e una speranza ancora c’è: la foresta dei Lecci Lanicci dipende da te!

Con un ritmo incalzante e un umorismo irresistibile, Dr. Seuss ci racconta con le rime e con le immagini questa storia strampalata, che parla di problemi che ci riguardano molto da vicino: gli equilibri della natura sono molto delicati e tutti noi dobbiamo vigilare affinché vengano preservati.

Pubblicato nel 1971 negli Stati Uniti, Il Lorax è ripubblicato oggi da Giunti in occasione dell’uscita nelle sale dell’omonimo film , dagli stessi creatori di Cattivissimo me .

Theodor Seuss Geisel (alias Dr. Seuss) è uno degli autori di libri per bambini più amati negli Stati Uniti. I suoi libri sono tradotti in 95 paesi del mondo e il suo successo è quantificabile in almeno 500 milioni di copie vendute. Anche in Italia è ormai considerato un grande classico e, dopo il grande successo del simpatico Ortone (sempre edito da Giunti), l’elefante sensibile che si preoccupa di custodire l’uovo della sua amica Giodola, la frivola allodola; anche il Lorax ha tutte le carte in regola per aggiungersi alla lista dei più amati personaggi improbabili delle storie di Dr. Seuss.

copertina-il-lorax_emb8.jpg
© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>