Libri

Harry Potter adulto in un nuovo racconto di J.K. Rowling

Sul sito Pottermore l’autrice britannica racconta il futuro del maghetto e dei suoi amici, tra matrimoni, figli e nuove cicatrici

harry-hermione-ron

Daniel Radcliffe, Emma Watson e Rupert Grint. Alias Harry, Hermione e Ron – Credits: Ansa / Epa / Daniel Deme / Mida

Due figli, trentaquattro anni, incanutito e con i soliti occhialetti tondi: è questo il maturo Harry Potter che appare in un nuovo racconto di J.K. Rowling, pubblicato in esclusiva sul sito Pottermore .

È la prima volta che l’autrice britannica ritrae il maghetto di Hogwarts e i suoi amici dopo la conclusione delle saga. Il racconto è scritto in forma di articolo, dal punto di vista di Rita Skeeter, velenosa giornalista di gossip de La Gazzetta del Profeta, inviata alle partite di Coppa del Mondo di Quidditch e già incontrata in alcuni libri della serie.
 
Le descrizioni della Skeeter, anche se cariche di maligna ironia, restituiscono un Harry Potter adulto, che presenta una nuova cicatrice sulla guancia, frutto della sua attività di Auror, ossia cacciatore di maghi malvagi. Al suo fianco c’è la moglie Ginny, la sorella di Ron Weasley, anche lei reporter inviata al torneo di Quidditch e vittima dei commenti impietosi della Skeeter. James e Albus sono invece i nomi dei due figli di Potter.

Anche Ron ed Hermione Granger sono descritti dalla Skeeter. Il primo, la cui famosa rossa capigliatura si sta ormai diradando, gestisce assieme al fratello un emporio di scherzi magici, il Weasleys’ Wizard Wheezes, mentre Hermione è una stella nascente del Ministero della Magia e madre di due figli.

Il portavoce di J.K. Rowling ha comunque messo in chiaro che l’autrice non ha per ora nessuna intenzione di scrivere altre storie sulla vita adulta di Harry Potter. Si è trattato di una semplice sortita nell’insieme di brevi scritti che dallo scorso marzo seguono sul sito Pottermore il fittizio mondiale di Quidditch. Il torneo giungerà alla conclusione il prossimo 11 luglio sempre sulla pagina web dedicata al mondo di Harry Potter, due giorni prima della vera finale di Brasile 2014.

© Riproduzione Riservata

Commenti