Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Libri

Musicisti scrittori: anche Giuliano Sangiorgi dei Negramaro si dà al romanzo

Non manca molto all’uscita de “Lo spacciatore di carne”, l’esordio letterario del cantante pugliese

Giuliano Sangiorgi

Giuliano Sangiorgi, frontman dei Negramaro – Credits: ANSA/ ALESSANDRO DI MEO

A breve in libreria un’altra sortita dal mondo dei cantanti nostrani: dal 2 ottobre sarà disponibile Lo spacciatore di carne , il primo romanzo di Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro (edito da Einaudi).

Come altri suoi colleghi, anche il musicista di Nardò ha provato a vestire i panni dello scrittore, sfornando questo racconto che parla di una bizzarra ossessione. Ne Lo spacciatore di carne troviamo la storia di un universitario pugliese fuori sede a Bologna. Il ragazzo, che non ha mai pienamente superato il trauma della prima volta in cui vide il padre macellaio uccidere un animale, incontra un giorno sul treno Stella, una giovane studentessa affamata di sangue, con una strana passione per i morsi. Tra i due inizia una storia d’amore, ma il tradimento di lei scatena la celata follia del protagonista, il quale inizia a spacciare, come fosse droga, banconote fatte di carne.

L’eccentrica trama è già di per sé un invito a dare un’occhiata alla prova letteraria di Sangiorgi, il quale ha semplicemente deviato verso un diverso strumento per fare quel che ha sempre fatto finora: giocare con le parole e le storie.

Si tratta della stessa operazione fatta con più o meno successo da altri musicisti che hanno varcato il confine tra le due forme artistiche. Ricordiamo Francesco Guccini , il più prolifico e seguito, attualmente presente in libreria con Dizionario delle cose perdute , edito da Mondadori per la collana Libellule , o Luciano Ligabue, dallo scorso aprile tra gli scaffali con il suo quarto libro, Il rumore dei baci a vuoto (Einaudi).

Non vanno dimenticati nemmeno l’elegante frontman dei Baustelle, Francesco Bianconi, e il suo esordio letterario con Il regno animale (Mondadori), e Davide Dileo, alias Boosta dei Subsonica , autore di Dianablu (Dalai), Un’ora e mezza (Dalai) e Un buon posto per morire (Einaudi).


------------------------

Lo spacciatore di carne – Giuliano Sangiorgi (Einaudi)
Dizionario delle cose perdute – Francesco Guccini (Mondadori)
Il rumore dei baci a vuoto – Luciano Ligabue (Einaudi)
Il regno animale – Francesco Bianconi (Mondadori)
Dianablu – Davide Dileo (Dalai)
Un’ora e mezza – Davide Dileo (Dalai)
Un buon posto per morire – Davide Dileo (Einaudi)

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>