Fred. L'amico immaginario
Libri

Fred l'amico immaginario: il delicato racconto di un'amicizia

Eoin Colfer e Oliver Jeffers raccontano il senso più profondo dell'amicizia da un punto di vista inedito: l'amico immaginario

Fred fluttuava nel vento come una piuma, fino a quando il desiderio di un bambino non lo chiamava. Fred era sempre felice di essere evocato da qualcuno. E faceva davvero l'impossibile per essere il miglior amico immaginario che si potesse desiderare.

Fred l'amico immaginario di Eoin Colfer e Oliver Jeffers, Mondadori, racconta il senso più profondo dell'amicizia e lo fa da un punto di vista inedito: quello dell’amico immaginario.
Fred è un bambino evanescente, vive sulle nuvole in attesa della chiamata di qualche bambino terrestre. È un ottimo amico immaginario, il migliore: si traveste, si sveste, passa l’aspirapolvere, gioca, ma per quanto possa impegnarsi, arriva sempre il momento in cui un amico vero prende il suo posto.


Siccome questo era un caso unico nella storia, gli scienziati immaginari passarono anni a cercare di capire come fosse accaduto. E alla fine conclusero che l'amicizia è amicizia. Immaginaria o no, segue le stesse regole.

Il sogno di Fred è di avere un amico che abbia bisogno di lui sempre, un amico che condivida i suoi interessi: la lettura, il teatro e le storie di avventure.
Quando incontra Sam, Fred si rende conto subito che il suo sogno si è finalmente realizzato: l’amico perfetto è arrivato. Fred e Sam si divertono moltissimo insieme, anche se la paura che una amicizia reale possa mettere a rischio l’esistenza di Fred è tanta. Quando Sam incontra Sammi, una bambina vera, che come lui ama inventare storie e disegnare fumetti, Fred è già pronto a tornare sulla sua nuvoletta…ma questa volta sarà diverso, accadrà qualcosa di speciale e inaspettato, che cambierà la vita di tutti.

 

Fred l’amico immaginario è un libro delicato e poetico, come le illustrazioni leggere, appena tratteggiate di Oliver Jeffers.
Le parole di Eoin Colfer riescono a toccare temi forti come l’amicizia, il senso di inadeguatezza, la solitudine e la gioia della condivisione, senza mai perdere quel velo di ironia e leggerezza che rende questo libro una lettura davvero speciale (nel 2015 ha vinto l’Irish Book Award, categoria Ragazzi).


Da 4 anni in su.

Fred l’amico immaginario, Eoin Colfer, Oliver Jeffers, Mondadori, 2016

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti