Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Libri

Totti e gli altri: guida semiseria di Roma in 5 libri

Esploriamo la città eterna attraverso cinque titoli molto diversi tra loro: dalla serietà di Augias alla simpatia di Totti, passando per le atmosfere criminali di Giancarlo De Cataldo

Francesco Totti

Francesco Totti e la sua tipica esultanza – Credits: ANSA

Dopo il successo delle due raccolte di barzellette e del manuale in cui spiegava il segreto dei suoi trucchi col pallone (Mo je faccio er cucchiaio. Il mio calcio , Mondadori), capitan Francesco Totti torna a cimentarsi con il mondo dei libri. Tra poco  infatti arriverà in libreria il suo nuovo lavoro, E mo' te spiego Roma (Mondadori), una breve e simpatica guida per conoscere la capitale.

Abbiamo preso spunto dall’idea del Pupone per proporvi uno speciale viaggio a Roma, attraverso cinque titoli che accompagnano il lettore nella storia, nelle tradizioni, nella cultura della città, ma utilizzando diversi punti di vista e sguardi, alcuni più seri e altri invece più scanzonati.

E mo' te spiego Roma – Francesco Totti (Mondadori)
In questo libro il numero 10 giallorosso presenta a modo suo la sua tanto amata città. Una breve guida fatta dal verace romano, che, nei panni di un moderno e bizzarro cicerone, racconta con ironia (e in maniera “terra terra”) la storia, la mitologia, i monumenti, la cucina e i modi di dire della capitale.

I segreti di Roma. Storie, luoghi e personaggi di una capitale – Corrado Augias (Mondadori)
L’autorevole firma di Augias restituisce in questo volume un completo ritratto storico dell’Urbe, raccontando, con il famoso e impeccabile stile che contraddistingue l’autore, i tanti episodi e personaggi che hanno reso immortale Roma. Dal gruppo di “manigoldi” capitanati da Romolo, passando dalla sregolatezza di Nerone, fino al genio di Caravaggio e al fascino e alle trame di Lucrezia Borgia, arrivando alle glorie e alle “illusioni” di Cinecittà.

Lasciatece parlà. Il romanesco nell'Italia di oggi – Anna M. Boccafurni, Paolo D’Achille, Antonella Stefinlongo (Carocci)
Uno degli aspetti che contraddistingue la capitale è la sua lingua, e in questo volume si mostra come il romanesco goda di un successo e comprensibilità che non è solo locale, ma che interessa l’intera penisola, contribuendo a rendere ancor di più Roma centrale nel panorama culturale italiano. Gli autori costruiscono la loro analisi guardando testi letterari, cinematografici, canzoni, show televisivi, scritte murali e, anche, striscioni degli stadi.

101 cose da fare a Roma almeno una volta nella vita – Ilaria Beltramme (Newton Compton)
Utile guida per i più pigri che non hanno tempo o voglia di crearsi il proprio itinerario. C’è un po’ di tutto in questa lista di consigli su come esplorare Roma, dal percorso che segue le orme del Caravaggio, alle periferie raccontate da Pasolini. Ma anche sentieri architettonici o culinari, tra il barocco e la “pajata”, tra il Cupolone e la coda alla vaccinara.

Romanzo criminale – Giancarlo De Cataldo (Einaudi)
Roma non ha solo storia, arte e turismo, ma anche un lato più oscuro e altrettanto intrigante, ben raccontato in questo famoso best seller di De Cataldo. La storia della Banda della Magliana si inserisce nel volto meno conosciuto della capitale, quello degli intrighi tra criminalità organizzata e potere, della droga e delle sparatorie. Si tratta di un romanzo, ma è comunque basato su una scrupolosa documentazione.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>