foxcatcher
Libri

'Foxcatcher': il libro aspettando il film

È in libreria la biografia alla base della pellicola Palma d’Oro a Cannes, che racconta la tragica storia dei campioni di lotta Mark e Dave Schultz

Non manca molto (12 marzo) perché esca anche nei cinema italiani il film di Bennett Miller Foxcatcher, Palma d’Oro a Cannes 2014, con Mark Ruffalo e Channing Tatum. Nell’attesa potrebbe essere utile dare una lettura all’omonimo libro edito da Sperling & Kupfer, che racconta la drammatica storia dei campioni di lotta libera Dave e Mark Schultz, e del loro rapporto con il folle magnate John Du Pont.

Il 26 gennaio 1996 Dave Schultz è nel suo cortile di casa, quando Du Pont gli spara a bruciapelo senza nessun apparente motivo. L’uomo si chiude quindi in casa, e per due giorni tiene in scacco polizia e l’intera America, rifiutando di arrendersi.

Nel libro il punto di vista è quello di Mark, che ha firmato il libro assieme al giornalista sportivo David Thomas. Lungo le 286 pagine di Foxcatcher Mark rievoca i retroscena che portarono al tragico assassinio di suo fratello, per mano di Du Pont, il miliardario con manie di grandezza che si era creato la sua personale squadra di campioni di lotta chiamata 'Team Foxcatcher', su cui esercitava un controllo soffocante con il potere delle minacce e dei soldi.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti