Libri

Felicità low cost

Da Lonely Platet tgile bignami di sapienza (esotica più che esoterica) per attingere immediata felicità

Felicismo a buon mercato modello Wikipedia: s’intitola Happy l’agile bignami di sapienza (esotica più che esoterica) per attingere immediata felicità. In 125 pagine s’alternano iniziatiche dottrine (birmane, senegalesi, etiopi, giapponesi) poste ad agile rimedio d’ogni male di vivere (ma c’è pure l’elogio della rassegnazione nella "festa del cornuto" di Rocca Canterano, Roma). Solo che qui divulgare fa rima con tradire. A forza di semplificazioni si scopre per esempio che i segreti dello yoga sono per tutti: basta solo "ricordarsi di respirare", più o meno come dire che per eguagliare Marcel Proust vi basterebbe mordere una petite madeleine... Ma si sa: si è tutti di corsa, chi ha più il tempo di studiare millenarie tradizioni? Bisogna imparare in fretta, la vita dura poco... Be’, no. Nel suo De brevitate vitae (elogio dello studio; ripudio della superficialità) ammoniva Seneca: "Non è poco il tempo che abbiamo, è troppo quello che sprechiamo". A ingrassarlo ci mancava adesso la Lonely Planet delle illusioni low cost.

Happy, Lonely Planet - Edt,
125 pagine, 13,50 euro

© Riproduzione Riservata

Commenti