Kim-Jong-un
Libri

I libri da leggere per capire la Corea del Nord

Una selezione di letture per scoprire e comprendere la dittatura di Kim Jong-un e il pericoloso contrasto con gli Stati Uniti

I rapporti fra Corea del Nord e resto del mondo, in particolare con gli Stati Uniti di Donald Trump, sono sempre più incrinati. Si susseguono le voci di un possibile attacco missilistico da parte del dittatore Kim Jong-un e lunga è la lista delle provocazioni che Pyongyang ha messo in campo nel corso degli ultimi anni.

Minacce che sembravano appartenere a un passato ormai sepolto, relegato ai libri di storia. Eppure ecco che a oltre cinquant’anni di distanza dalla famosa crisi dei missili di Cuba, dove si arrivò a un soffio da un’apocalisse atomica, si ripresenta una situazione altrettanto pericolosa e delicata. Ma è chiaro che le ragioni di questa escalation, in una delle zone a più alta tensione del pianeta, non vanno ricercate solo nella discutibile mentalità di Kim Jong-un e dei suoi collaboratori, ma anche in una catena di eventi, giochi diplomatici, distanze ideologiche e culturali che hanno segnato indelebilmente la Corea da ormai sessant’anni a questa parte.

Per capirne un po’ di più abbiamo quindi scelto alcuni libri, capaci di rappresentare un utile approfondimento.

la-ragazza-dai-sette-nomi-lee-mondadori

Copertina de 'La ragazza dai sette nomi' – Credits: Mondadori

La ragazza dai sette nomi. La mia fuga dalla Corea del Nord, di Hyeonseo Lee e David John

La vera storia di una ragazza nata e cresciuta in Corea del Nord, appartenente a una famiglia della classe media leale al regime. Da bambina Hyeonseo Lee credeva di appartenere al paese “migliore del mondo”, sinceramente convinta della bontà del Caro Leader Kim Il-sung e della “cattiveria” del nemico, rappresentato dalla Corea del Sud e dal resto del mondo. Ma a metà degli anni Novanta la Corea del Nord subisce una drammatica carestia. La gente muore letteralmente di fame e la diciassettenne Hyeonseo inizia a farsi qualche domanda. Si convince che forse oltre confine la vita non sia così spaventosa, anzi. Inizia dunque una fuga clandestina di oltre duemila chilometri, in Cina e nel Sudest asiatico. Il suo viaggio rocambolesco è raccolto in questo libro.

La ragazza dai sette nomi. La mia fuga dalla Corea del Nord
di Hyeonseo Lee e David John
(Mondadori)
350 pagine

Compra il libro

il-nido-del-falco-fiori-mondadori

Copertina del libro 'Il nido del falco' – Credits: Mondadori

Il nido del falco. Mondo e potere in Corea del Nord, di Antonio Fiori

Antonio Fiori prova a ricostruire le ragioni che hanno dato vita ai più eclatanti comportamenti del regime nordcoreano nei confronti del resto del mondo. La tesi è che Kim Jong-un non sia un semplice provocatore folle, ma che intenda rispondere, diciamo ragionevolmente (pensando a una logica dittatoriale), a percepite minacce esterne ed anche interne.

Il nido del falco. Mondo e potere in Corea del Nord
di Antonio Fiori
(Mondadori Education)
296 pagine

Compra il libro

pyongyang-delisle-rizzoli-lizard

Copertina del libro 'Pyongyang' – Credits: Rizzoli Lizard

Pyongyang, di Guy Delisle

L’autore, un noto fumettista canadese, nel 2001 è riuscito a entrare per due mesi in Corea del Nord, a capo di una squadra di lavoro che si occupava della produzione di un cartone animato francese. Grazie a questa concessione, Guy Delisle ha avuto l’opportunità di osservare da dentro la cultura e la vita dei pochi nordcoreani che ha conosciuto nonostante i divieti. Dalla raccolta dei suoi appunti di viaggio ha costruito Pyongyang, un libro a fumetti che cerca di mostrare i lati meno conosciuti di un paese misterioso, nascosto agli occhi del mondo. Una testimonianza davvero eccezionale.

Pyongyang
di Guy Delisle
(Rizzoli Lizard)
184 pagine

Compra il libro

corea-del-nord-fame-e-atomica-rigolout-guerini-e-associati

Copertina di 'Corea del Nord. Fame e atomica' – Credits: Guerini e Associati

Corea del Nord. Fame e atomica, di Pierre Rigoulot

Lo storico francese indaga sulle motivazioni storiche e le manovre politiche e ideologiche che hanno portato la Corea del Nord a diventare una delle dittature più pericolose del mondo, che ancora ragiona secondo l'ormai superata logica della minaccia atomica.

Corea del Nord. Fame e atomica
di Pierre Rigoulot
(Guerini e Associati)
136 pagine

Compra il libro

l-impero-del-mai-de-nicola-del-corona-o-barra-o

Copertina del libro 'L'impero del mai' – Credits: O Barra O Edizioni

L'impero del mai. Corea del Nord: realtà immaginazione e rappresentazioni, di Giuseppina De Nicola e Marco Del Corona

Della Corea del Nord non si conosce molto, ma essa è comunque capace di suggestionare il resto del mondo. Dalle riviste di moda e architettura ai fumetti, da James Bond ai videogame, le immagini della Corea del Nord sono state assimilate, trasformate e messe in circolazione in innumerevoli rappresentazioni spesso riduttive, proprio per l’insondabilità con la quale la “monarchia rossa” si difende dagli sguardi esterni. I due autori, un giornalista del Corriere e una docente dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, che nella loro carriera hanno avuto a che fare direttamente con il paese dei Kim Jong, provano con questo saggio ad analizzare con sguardo sociologico la realtà dei nordcoreani, cercando di uscire dai limiti imposti dagli stereotipi.

L'impero del mai. Corea del Nord: realtà immaginazione e rappresentazioni
di Giuseppina De Nicola e Marco Del Corona
(O Barra O Edizioni)
96 pagine

Compra il libro

la-guerra-di-corea-lee-mulino

Copertina del saggio 'La guerra di Corea' – Credits: Il Mulino

La guerra di Corea, di Steven Hugh Lee

Questo saggio ricostruisce il famoso conflitto che tra il 1950 e il 1953 sconvolse la penisola di Corea. Allora come oggi, l’attacco del nord comunista al sud filo-americano (che scatenò l’intervento degli Stati Uniti) portò il mondo sull’orlo di un conflitto nucleare. Proprio in quella guerra vanno ricercate le problematiche e le dinamiche che ancora oggi influenzano quel delicato teatro geopolitico.

La guerra di Corea
di Steven Hugh Lee
(Il Mulino)
209 pagine

Compra il libro

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

5 libri sulla guerra in Crimea

Il primo conflitto moderno si combatté 160 anni fa nella penisola ucraina, ancora oggi motivo di tensioni con la Russia

Commenti