Libri

Cinque libri d’artista alla portata di tutte le tasche

Comprare un libro d’artista, una di quelle piccole follie da fare una volta nella vita.

Ogni tanto togliersi uno sfizio a lungo rimandato fa bene. Comprare un libro d’artista, per esempio, una di quelle piccole follie da fare una volta nella vita, o anche più. Ma non è strettamente necessario spendere una fortuna per gustarsi uno di questi piccoli capolavori. Presso le librerie specializzate se ne trovano provenienti da tutto il mondo e adatti a tutte le tasche. Vediamone alcuni:

  • Bruno Munari, Supplemento al dizionario Italiano, Corraini, 118 pagine, 12 euro .
    Chi pensa che la lingua italiana sia solo un fatto fonetico si sbaglia di grosso e questo volumetto ne è la prova. Gli italiani sono famosi nel mondo per l’abitudine che hanno di accompagnare al parlato una parte molto corposa di comunicazione non verbale: ecco allora tutti i gesti della “lingua” italiana tradotti in quattro lingue. Un grande classico firmato da una delle voci più importanti della storia della cultura visiva italiana.
  • Mc Cain, Alcorn, Libri!, Topipittori, 48 pagine, 15 euro.
     Come si spiega a un bambino come funziona un libro? Ma con un libro, è ovvio! E Libri! di Murray McCain e John Alcorn, edito da Topipittori , è senz’altro il libro giusto. Un piccolo tesoro di grafica e storie illustrato da uno dei più grandi grafici di sempre.
  • Matchbook. Indian matchbox label, Tara Books, 196 pagine, 13,85 euro.
    Shahid Datawala è un artista e designer indiano con una grande passione: collezionare scatole di fiammiferi vintage. Attraverso le illustrazioni di oltre 500 pezzi fra i più rari della sua collezione ripercorre in questo libro un pezzetto della cultura popolare e della storia grafica del suo paese.
  • Warja Lavater, La belle au bois dormant, Maeght, 8 pagine, 45 euro.
    Un esperimento meraviglioso quello di Warja Lavater: raccontare i grandi classici delle fiabe con illustrazioni a chiave. Spieghiamo meglio: aprendo il volumetto non vedrete che una serie di eleganti macchie di colore che dialogano sul bianco della pagina da una parte all’altra della serie. Ma nella prima pagina tutto si spiega perché contiene la chiave: uno schema che collega a ogni macchia un personaggio, a ogni linea un’azione, a ogni colore un sentimento. Una vera opera d’arte, date un'occhiata qui .
  • Han Hoogerbrugge, SO-AND-SO, 180 pagine, 98 dollari.
    Hoogerbrugge è un artista olandese, di stanza a Rotterdam. Fra i pionieri dell’internet art, concentra la sua ricerca artistica sul nostro modo di vivere la contemporaneità. SO-AND-SO è un vero e proprio manufatto artistico tirato in appena 100 copie: un cartone animato d’autore fatto di pagine da sfogliare velocemente. Arte da taschino.

@giuliopasserini

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti