Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Libri

"Cinquanta sbavature di Gigio", la parodia del romanzo di E.L. James

Il Mr Gray di Cinquanta sfumature di grigio è l’uomo perfetto, ma non esiste. Ecco la divertente realtà

cinquanta sbavature di gigio

Un particolare della copertina di Cinquanta sbavature di Gigio – Credits: Sperling & Kupfer

Cinquanta sfumature di grigio , il fenomeno editoriale degli ultimi tempi, lo conoscono ormai tutti, anche chi non lo ha letto. La celebre trilogia erotica miete ancora numeri da capogiro in fatto di vendite . Ci vuole poco perché attorno a questo genere di fortunate pubblicazioni nasca una galassia di prodotti collaterali che ne seguono la scia, il nome o il genere. E un divertente esempio si può trovare in libreria, proprio accanto alle pile di volumi della James. Si intitola Cinquanta sbavature di Gigio , scritto da Rossella Calabrò per Sperling & Kupfer.

Ma chi è questo Gigio? Non è altro che “il maschio umano medio”, citando l’autrice dalla premessa, quello con i boxer, la canottiera (magari un po’ macchiata), quello stempiato, che a letto più che gemere emette fisiologici rumori tanto divertenti quanto orribili. È la vera alternativa all’impeccabile Mr. Grey di Cinquanta sfumature di grigio. E le cosiddette sbavature rappresentano lo scarto che c’è tra queste due figure maschili: una, da sogno, raccontata nell’opera della James e l’altra invece  decisamente più vicina al quotidiano.
Al contrario dell’irreale Grey (misterioso, ricco, bellissimo, sensibile, sensuale, insomma il principe azzurro), il Gigio esiste per davvero ed è descritto in questo libro con un’ironia da lasciare il sorriso stampato dalla prima all’ultima pagina.

Da un estratto:

SBAVATURA N.3
LA BELLEZZA MASCHILE
Mr Grey è bellissimo. Occhi: grigi come il cielo prima di una tempestaormonale. Mani: grandi come l’amico single che sta sotto la cintura. Capelli: dafarci un nido.
E il Gigio?
Occhi: due. Mani: anche. Capelli: eroici. Si possono ammirare presso ilmonumento dei Caduti eretto in loro onore.

La carrellata di confronti procede lungo tutto Cinquanta sbavature di Gigio e, davvero, ridimensiona completamente, attraverso i toni della risata, il fenomeno mondiale di Fifty Shades of Grey. La trovata di mettersi nella scia del nome famoso, stavolta premia un’idea interessante, una lettura leggera e piacevole.
---------------------------
Cinquanta sbavature di Gigio – Rossella Calabrò (Sperling e Kupfer)
Cinquanta sfumature di grigio – E. L. James (Mondadori)

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>