Milano
Libri

Bookcity Milano, 10 eventi da non perdere

Dal 22 al 25 ottobre sotto la Madonnina oltre 800 incontri, presentazioni, dialoghi, letture ad alta voce, mostre. Ecco cosa segnare in agenda

Bookcity gioca d'anticipo quest'anno e per accompagnare la chiusura dell'Expo prende piede a Milano dal 22 al 25 ottobre. La manifestazione dedicata al libro e alla lettura torna disseminando per la città più di 800 eventi, incontri, presentazioni, dialoghi, letture ad alta voce, mostre, spettacoli, seminari.

Tra i tanti scrittori arriveranno sotto la Madonnina il Premio Nobel Herta Müller, Adrien Bosc, Irene Brežná, Edward Carey, Jeffery Deaver, Amitav Gosh, Hélène Grémillion, Kristin Harmel, Joanne Harris, Jonas Jonasson, Julie Kagawa, Judith Katzir, Hape Kerkeling, Mary Kubica, Maria Tatsos, Björn Larsson, Guillaume Long, Fiston Mwanza Mujila, Luis Sepúlveda, Nassim Taleb, Abraham Yehoshua, Kim Young Ha, Theodore Zeldin.

Per non perdersi e avere una bussola per orientarsi a Bookcity, ecco 10 eventi che noi non perderemmo. 

1) La quarta edizione di Bookcity viene inaugurata da una delle voci più importanti della narrativa in lingua spagnola: Isabel Allende. Il 22 ottobre alle ore 20.30, in via Tortona 56 presso l'Area ex Ansaldo, la scrittrice dialogherà con Barbara Stefanelli nell'incontro "La magia della scrittura". Nell'occasione il Comune di Milano consegnerà alla Allende il Sigillo della Città.

2) Per tutti quelli che condividono il luogo comune che Milano non sia una bella città, da segnare in agenda l'appuntamento "La grande bellezza di Milano in 99 tesori ancora da scoprire", venerdì 23 ottobre alle ore 15 presso il Museo Civico Archeologico. Con Manuela Alessandra Filippi, autrice del libro Le chiavi per aprire 99 luoghi segreti di Milano, e con il suo editore Francesco Palombi, un viaggio alla scoperta di straordinari luoghi d'arte poco conosciuti. Palazzi privati, giardini segreti, grattacieli, industrie, fonderie e fornaci. Siti normalmente chiusi al pubblico, che aprono le loro porte e svelano i loro tesori a tutti i lettori appassionati d'arte. 

3) 23 ottobre, ore 19. Allo Spazio Oberdan (viale Vittorio Veneto 2) si va alla scoperta della giovane poetessa milanese morta suicida Antonia Pozzi. Prima sarà inaugurata la mostra che presenta una serie di materiali fotografici - e non solo -inediti: circa 300 fotografie scattate da Antonia nell'amata Pasturo, sulle Dolomiti, e anche nei suoi viaggi, a Milano, in città e nei circoli culturali ma anche nelle zone povere e periferiche. Oltre alle foto la mostra presenterà sei film inediti in formato super8 girati da Antonia stessa. Alle 21 segue la proiezione del film di Marina Spada dedicato alla Pozzi, Poesia che mi guardi (2009).

4) Non solo thriller e misteri ambientati nel ghiaccio. "In Svezia si ride" è il titolo dell'incontro con Jonas Jonasson, l'autore del bestseller diventato film Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve (23 ottobre, ore 20 all'Auditorium del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci, via San Vittore 21). Lo scrittore svedese è introdotto da Marco Malvaldi, autore di gialli simpatici e scanzonati.

5) 24 ottobre ore 11, Auditorium del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci (via San Vittore 21): Luis Sepùlveda racconta. Incontro con lo scrittore di origini cilene residente in Spagna e con il critico e speaker radiofonico Luca Crovi in occasione dell'uscita del libro Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà.

6) Ha 105 anni ma non vuole parlare del tempo. Polemista e inventore del kitsch, Gillo Dorfles è il faro dell'evento "Una vita per l'arte" (24 ottobre ore 11, Sala Conferenze del Palazzo Reale). Aldo Colonetti e Luigi Sansone incontrano il decano dei critici d'arte, pittore e filosofo.

7) Katniss Everdeen è solo una delle eroine delle tante serie fantastiche di letteratura per ragazzi. Per saperne di più: "Da Hunger Games a Talon: il segreto del successo delle saghe fantasy più amate dal pubblico Young Adult", 24 ottobre ore 15, Castello Sforzesco, Sala della Balla. Partecipano Julie Kagawa, autrice del libro Talon; Selene D'Adda, admin del blog Leggere Romanticamente e Fantasy; Chiara Scaglioni, direttore dditoriale della casa editrice HarperCollins Italia; Maurizio Temporin, regista e scrittore; Stanlio Kubrick, redattore 400calci. 

8) Con l'avvento delle fotocamere negli smartphone è iniziata una nuova era della fotografia: oggi tutti portano sempre con sé un apparecchio fotografico pronto all'uso. Tutto si può fotografare e Instagram, il social network fotografico per eccellenza, è diventato il secondo più frequentato dopo Facebook. Come ha cambiato le nostre vite questa rivoluzione dell'immagine? Ne parlano lo scrittore Roberto Cotroneo, autore de Lo sguardo rovesciato, e il grande fotografo Ferdinando Scianna. 24 ottobre, ore 16.30, Sala Binario di Frigoriferi Milanesi (via G.B. Piranesi 10). 

9) 25 ottobre, ore 11. Al Teatro Franco Parenti Abraham B. Yehoshua presenta il suo "Ritratto di donna a Gerusalemme". Noga è la protagonista dell'ultimo libro dello scrittore israeliano, La comparsa. Noga suona l'arpa; è tornata a Gerusalemme per prendersi cura della casa in cui è nata. Ma molte cose sono cambiate negli anni in cui è stata via: ci sono nuovi abitanti nel quartiere, il padre è morto, il marito l'ha lasciata dopo che lei ha deciso di non avere figli.

10) "Con la concentrazione della poesia e la franchezza della prosa, dipinge il paesaggio degli spodestati". Questa è la motivazione per il Premio Nobel per la letteratura assegnato nel 2009 a Herta Müller. La scrittrice tedesca è alla Sala Viscontea del Castello Sforzesco il 25 ottobre, ore 15,30, nell'evento "Tra le pagine di Herta Müller", accompagnata dal giornalista Wlodek Goldkorn. Dall'infanzia solitaria nella campagna romena al Nobel, la parabola di una vita vissuta nella letteratura e in un'inflessibile sincerità delle parole.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti