Libri

7 best seller che escono a giugno

Khaled Hosseini, Stephen King, Zadie Smith e gli altri futuri libri da classifica - Le altre playlist

– Credits: Frederick Florin/AFP/GettyImages

Giugno è un mese importante, in libreria. Le case editrici sfornano altre novità in vista degli approvvigionamenti estivi. Fra poche settimane i lettori infatti cominceranno a far scorta di titoli da portare con sé sulla sedia a sdraio, da mettere in valigia. Sicuramente sotto gli ombrelloni vedremo tante copie dell’Inferno di Dan Brown  e parecchi Camilleri (il 31 maggio arriva il nuovo Montalbano ) ma anche parecchi esemplari di questi 7 best seller annunciati, in uscita nel mese di giugno:

 

1. Stephen King, Joyland (Sperling & Kupfer)
Il Re è tornato, e stavolta vuole condurci al luna park. Nella Casa degli Orrori, naturalmente, dove si nasconde l’indizio di un delitto efferato. Ma attenzione: non si tratta di un libro horror. Joyland è casomai un giallo, intrecciato ai ricordi dell’infanzia (siamo negli anni ‘70) e alla storia d’amore dell’improvvisato detective per la ragazza dei suoi sogni. In libreria dal 4 giugno.

2. Anne Holt, La ricetta dell'assassino (Einaudi)
I fan della narrativa thriller scandinava avevano lasciato Hanne Wilhelmsen nella Tana dei lupi (sempre Einaudi, 2012) sulle traccie degli assassini del primo ministro norvegese. In questo nuovo romanzo, invece, la detective indaga nelle cucine di un ristorante di lusso: chi ha ucciso lo chef più famoso (e misterioso) di Oslo? La risposta la trovate in libreria, dal 4 giugno.

3. Zadie Smith, NW  (Mondadori)
I lettori della ragazza prodigio britannica aspettano un nuovo romanzo dal 2006 (anno in cui uscì Della bellezza, Mondadori). Ora arriva anche da noi NW, opera ambiziosa in cui Smith, come un'acrobata, si esibisce in differenti tecniche narrative incrociando dialoghi, flussi di coscienza e polifonie di personaggi. Come i suoi predecessori, NW è ambientato nella Londra multietnica e ha goduto di ottime recensioni sui giornali in USA come in quelli del Regno Unito. Lo troveremo nelle librerie italiane dal 7 giugno.

4. Carlo Lucarelli, Il sogno di volare (Einaudi)
Negli ultimi tempi Lucarelli si è occupato per lo più di saggistica nera, di trasmissioni televisive, di partecipazioni a raccolte di racconti. Adesso, finalmente, pubblica un romanzo tutto suo. E per l’occasione rispolvera il personaggio di Grazia Negro, l’inquieta cacciatrice di serial killer che avevamo conosciuto in Almost Blue (Einaudi, 1997). Grazia Negro e Lucarelli sono in libreria dall’11 giugno.

5. Mauro Corona, Guida poco che devi bere  (Mondadori) 
Lo scrittore alpino pubblica un libro dedicato ai giovani, all'allegria alcolica di quell'età ma anche al connesso problema del ritorno a casa senza andare a sbattere contro un muro. La tesi: "non si può dire ai ragazzi di tenersi alla larga dall'alcol, sarebbe come pretendere che non piova." Insomma, secondo Corona, sbronze e mezzi di trasporto non sono del tutto incompatibili, purché si seguano i consigli proposti dal vecchio della montagna. Guida poco che devi bere esce il 18 giugno.

6. Khaled Hosseini, E l'eco rispose (Piemme)
Nel decennio scorso Khaled Hosseini è stato uno degli scrittori più venduti al mondo, prima con Il cacciatore di aquiloni (2004) e poi con Mille splendidi soli (2007). Due titoli da milioni di copie vendute. Il nuovo attesissimo romanzo è una commovente vicenda di famiglie e di affetti in viaggio o in fuga fra Oriente e Occidente. Esce il 21 giugno.

7. Isabel Allende, Amore (Feltrinelli)
La vita sessuale e quella amorosa di Isabel, raccontata in prima persona e attraverso una accurata selezione dalle pagine più passionali dai suoi romanzi. In bilico fra autobiografia e sensuale "greatest hits", per il diletto delle numerose fan e dei loro ammiratori maschi che tenteranno di sedurle regalando loro questo libro.

© Riproduzione Riservata

Commenti