Fumetti

9/11: un fumetto per rivivere il drammatico attentato alle Torri Gemelle dell'11 Settembre 2001

A tredici anni dal terribile quanto incredibile attentato che ha sconvolto per sempre gli Stati Uniti e tutto l'Occidente, 9/11, titolo di punta della collana "Historica", ne rivive il dramma in una ricostruzione fedele di quei drammatici istanti

11_settembre_fumetto_mondadori_comics_0911
Sponsorizzato da

È disponibile nelle edicole, nelle librerie e nelle fumetterie 9/11gioiello assoluto di ricostruzione storica, di ricomposizione cronachistica e di analisi geopolitica pubblicato sul ventunesimo e sul ventitreesimo volume della collana “Historica”.

Un capolavoro che ricostruisce e documenta in maniera rigorosa tutti i tortuosi percorsi e le aberranti motivazioni che l’11 settembre del 2001 consentirono al terrorismo islamico di portare a compimento gli attentati aerei contro il World Trade Center di New York e il Pentagono a Washington.

Torri_gemelle_fumetto_mondadori_Comics

La copertina di 9/11 – Credits: Mondadori Comics

Sceneggiato dagli specialisti Jean-Claude Bartoll ed Éric Corbeyran e visualizzato attraverso le tavole di matrice fotografica realizzate da Jef (nome d’arte di Jean-François Martinez), 9/11 è una saga dinamica e densa di colpi di scena,  in cui personaggi di pura fiction, spesso impegnati in azioni pericolose e spettacolari, agiscono all’interno di contesti e scenari di estremo realismo, interagendo con figure davvero esistenti e assistendo a eventi che tutti noi abbiamo potuto apprendere attraverso i quotidiani, i notiziari radiotelevisivi, le inchieste documentarie e la Rete.

9/11 è un esempio di grande narrazione a fumetti, portata avanti con uno sguardo adulto, degno – per respiro e ambizioni – di romanzieri come John Le Carré, Tom Clancy o Ken Follett. Un’opera che si legge come se fosse un film su carta: inquietante come I tre giorni del Condor di Sidney Pollack, Syriana di Stephen Gaghan o Nessuna verità di Ridley Scott; adrenalinica e, allo stesso tempo, legata ai dati di fatto come la miniserie franco-tedesca Carlos, diretta da Olivier Assayas e vincitrice di un Golden Globe.

Bartoll – scrittore specializzato essenzialmente in thriller fantapolitici d’impianto realistico – e Corbeyran – un prolifico sceneggiatore capace di toccare diversi generi, dall’avventura contemporanea al fantastico, dall’umoristico al dramma psicologico – fanno incastrare eventi reali e azioni immaginarie con estrema e invidiabile fluidità. E non rinunciano a lasciare spazio alle teorie del complotto più credibili, tra le quali la pregressa e studiata manomissione, tramite cospargimento di termite, delle colonne portanti in acciaio del WTO e il ruolo trasversale avuto dalle lobby politico-affaristiche americane nella riuscita dell’attentato.

 

Scene_post_Torri_gemelle

Alcune strisce tratte da 9/11 – Credits: 9/11 - Mondadori Comics

Il disegnatore Jef, dal canto suo, imposta il suo stile grafico su un iperrealismo che non esita a ricorrere a massicci ausili e supporti fotografici.

I contenuti di questo post sono stati prodotti integralmente da Mondadori Comics
© Riproduzione Riservata