Arte & Idee

"Reality Fluids": correnti di realtà fluida in mostra a Milano

Al Nhow un interessante percorso creativo tra arte e design per raccontare la realtà nascosta e in movimento. E l'hotel di design si trasforma in galleria e in spazio esperienziale

 

Una location esclusiva per ospitare un'esposizione-percorso che invita il visitatore ad attimi di riflessione, osservazione e sorpresa, in un viaggio nel viaggio tra i quattro piani del Nhow Milano di via Tortona.

Reality Fluids è la nuova mostra, realizzata in collaborazione con hiWHIM, Galleria Blanchaert e Spazio Rossana Orlandi, che fino al 13 ottobre propone una varietà inaspettata di opere tra arte e design, installazioni, pittura e scultura. Gli spazi del famoso e iconico Nhow Milano si trasformano, grazie ai 14 artisti e ai 14 designer, in una galleria d’arte per dimostrare come la struttura innovativa dell’hotel, per soluzioni architettoniche e di arredo, sia in grado di integrarsi con l’arte e il design di ricerca.

Gli artisti coinvolti nella mostra sono Cracking Art Group, Elena Escard, Mariano Franzetti, Claudio Greco, Mercedes Ley, Giordano Morganti, nerosunero, ProvocActionArt, Sonia Ros, Giulia Ciliberto+Andrea Farinati+Matteo Stocco, MoritzWaldemeyer, Willow. Tra i designer, invece, partecipano AtelierFORTE, Double-ei, Drydesign, Guglielmo Fabian, Felicerossi, Setsu & Shinobu Ito, Paolo Nicolò Rusolen per Laurameroni, Karim Rashid (Illulian, Base Srl, Martela), Rooms, Sillabe, Nicole Tomazi.

© Riproduzione Riservata

Commenti