Veloce come il vento
Cinema

Veloce come il vento, film con Stefano Accorsi: il dvd in edicola con Panorama

Dal 4 agosto. La vita non è un gran premio, ma a volte presenta sfide molto impegnative. Da vincere

Rettilinei a tutto gas e curve con il fiato in gola, scontri famigliari e riconciliazioni. Una delle sorprese cinematografiche dell’anno è un film di corse d’auto e scombussolati legami fraterni dal piacevole accento emiliano-romagnolo. Pieno di cuore e altrettanta adrenalina, ecco Veloce come il vento, prossima anteprima in dvd in uscita con Panorama.

Alla regia di Matteo Rovere, Stefano Accorsi dà il meglio di sé. Divertente e tragico come non mai, per la parte ha perso 11 chili e ha messo per giorni la sveglia alle 3 di mattina per sembrare più emaciato e sfatto. Smagrito, con barba, capelli incolti e denti rovinati, è il protagonista decadente al fianco del quale sboccia la meravigliosa attrice esordiente Matilda De Angelis.

Giulia De Martino (De Angelis) ha 17 anni e un talento innato come pilota di gare automobilistiche. Suo padre (Giuseppe Gaiani) è il suo coach. Il destino però le riserva prove ben più impegnative di quelle che deve affrontare in pista. È così che all’improvviso si ritrova a dover pensare al suo fratellino Nico (Giulio Pugnaghi) e a gestire il complicato rapporto con il fratello maggiore «ritrovato», il tossico ed ex pilota Loris (Accorsi). Drogato senza più via d’uscita, soprannominato «Ballerino» per come danzava sui cordoli, Loris è totalmente inaffidabile ma dotato di uno straordinario talento al volante. Sarà lui ad allenare Giulia per il Campionato GT in corso. In palio non c’è solo il titolo, ma anche il casolare in cui i De Martino vivono. Giulia e Loris saranno obbligati a lavorare insieme, scoprendo quanto sia difficile e importante provare a essere una famiglia.

Per disegnare questa storia emozionante ma anche comica, dal ritmo avvincente, Rovere si è ispirato alla figura di Carlo Capone, campione irregolare del mondo del rally che negli anni '90, mentre scivolava nel tunnel della dipendenza, ha fatto da trainer a una ragazza: «La sua vita è ai limiti dell’incredibile. Attraverso il nostro racconto lo abbiamo voluto ricordare e omaggiare».

Il dvd di Veloce come il vento è con Panorama a 15,90 euro.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti