Cinema

The Wolf of Wall Street, il film di Martin Scorsese: il dvd in edicola con Panorama

Un grande Leonardo DiCaprio nel dorato mondo della finanza. Tra droghe, sesso, lussi sfrenati ed Fbi

Leonardo di Caprio – Credits: Ufficio Stampa

Uno yacht lungo 52 metri, prostitute con cui provare ogni tipo di perversione, il sedativo Quaalude ingoiato come Tic Tac per un effetto stupefacente... un’autentica fiera degli eccessi va in scena nell'audace The Wolf of Wall Street, prossima anteprima in dvd in uscita con Panorama (dal 3 luglio in edicola): un'inebriante orgia cinematografica di toni, luci, interpretazioni.

Il maestro Martin Scorsese racconta con sfrontatezza la corruzione di Wall Street Anni 90 e l’autoesaltazione famelica e lussuriosa di Jordan Belfort, il fondatore della compagnia di brokeraggio Stratton Oakmont di New York, che in maniera assolutamente illegale si è velocemente arricchito spendendo gran parte dei suoi mirabolanti guadagni in droga e donne a pagamento.

Lo interpreta un Leonardo DiCaprio scintillante, vincitore del Golden Globe come migliore attore in una commedia. Il film segue la folle cavalcata di Belfort. Da ingenuo nuovo arrivato nel mondo della finanza, che guarda con stupore il mentore Mark Hanna (Matthew McConaughey), il cui motto è fare soldi a danno dei clienti, si trasforma in un corrotto manipolatore dei mercati e in un cowboy della Borsa. Utilizza la valanga di denaro che gli piove addosso per comprarsi squillo, cocaina, automobili, la moglie supermodella (Margot Robbie) e una vita leggendaria fatta di aspirazioni senza limiti. Lo accompagna in questa corsa sfrenata un branco di poco di buono, tra cui il braccio destro Donnie Azoff (Jonah Hill) e il banchiere svizzero Jean-Jacques Saurel (Jean Dujardin). Ma per sua sfortuna la rumorosa ascesa non passa inosservata all’agente dell’Fbi Patrick Denham (Kyle Chandler).

Ispirandosi al libro autobiografico di Belfort Il lupo di Wall Street, Scorsese descrive senza apparenti intenzioni morali la più assoluta avidità, sul filo di una colonna sonora da luna park allucinato, che spazia da Prokofiev ai Ramones. La cupidigia, così rappresentata, sembra davvero bella. Che la frecciata del regista sia proprio lì? In fondo siamo tutti ammaliati dalla ricchezza.

Il dvd di The Wolf of Wall Street è con Panorama a 15,90 euro.

Leggi Panorama Online

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti