Cinema

Dvd in edicola con Panorama, Il principe abusivo

Dal 29 agosto la commedia di Alessandro Siani, regista attore e sceneggiatore

Immagine de "Il principe abusivo" (Foto Gianni Fiorito)

Alessandro Siani si fa uno e trino e oltre alla solita veste di attore si mette addosso quelle di sceneggiatore e regista per il suo primo film dietro (e davanti) la macchina da presa, baciato da un grande successo al botteghino. Tutta la sua giocosità partenopea sgorga travolgente nella commedia fiabesca Il principe abusivo, miglior esordio cinematografico dell’anno per incassi e prossima anteprima in dvd in uscita con Panorama (dal 29 agosto).

Dopo esser stato protagonista di Benvenuti al Sud e Benvenuti al Nord, affrontando la spaccatura tra settentrione e meridione d’Italia, ora il comico campano sceglie un altro tema sentito, il divario tra ricchezza e povertà, scherzando su differenze sociali e culturali.
La principessa Letizia (Sarah Felberbaum) vive nello splendido castello di un piccolo principato con suo padre re (Marco Messeri) e il ciambellano Anastasio (Christian De Sica). La giovane è però frustrata perché i rotocalchi non si occupano di lei.
Occorre uno scandalo per risvegliare l’interesse dei sudditi. Fingere di innamorarsi di un miserabile qualunque pare lo stratagemma perfetto e il candidato ideale è Antonio De Biase (Siani), napoletano disoccupato e scroccone. Il piano viene attuato: Letizia e Antonio si scontrano "fortuitamente" e lo squattrinato è ammesso a corte. Dovrà però prendere lezioni di galateo dal rigido Anastasio.
Nel principato porterà scompiglio l’inatteso arrivo degli amici di Antonio: Pino (Lello Musella), Ivan (Nello Iorio) e la cugina Jessica (Serena Autieri).
Il ciambellano infatti si infatua di quest’ultima, bella e solare fruttivendola, ma per conquistarla dovrà calarsi in panni popolani. Sarà Antonio a dargli una mano, mentre tra i due prende forma un'amicizia capace di andare oltre le distinzioni di classe. Due mondi apparentemente paralleli grazie all'amore si avvicinano sempre più, in un intreccio di situazioni romantiche ed esilaranti.
Siani con la sua simpatia ingenua conquista. Non ha bisogno di volgarità e con garbo dispensa ilarità scoppiettante. Da vero principe… della risata.

Il dvd de Il principe abusivo è con Panorama a 15,90 euro.

© Riproduzione Riservata

Commenti