Robert Redford
Cinema

La regola del silenzio - The Company You Keep, le cose dal sapere sul film di Robert Redford

Su Rai 3 il thriller politico sugli ideali incendiari degli anni '70. Trama, cast, trailer

La regola del silenzio - The Company You Keep è il nono e ultimo film da regista di Robert Redford, che compare anche come attore. L'intramontabile divo hollywodiano affonda le mani in una pagina ambigua e violenta di storia americana, quella dei Weather underground, organizzazione facinorosa di estrema sinistra. Thriller politico del 2012, il film sarà trasmesso stasera in tv su Rai 3 alle 21.15.

 

Il film da cui è tratto 

La regola del silenzio è tratto dal romanzo La regola del silenzio (titolo originale The company you keep, ovvero, letteralmente, La compagnia che ti scegli) di Neil Gordon, editor della Boston Review e rettore dell'American University di Parigi, dove insegna letteratura comparata.

Il cast 

La regola del silenzio era stato presentato fuori concorso alla 69ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia. Accanto al divino Redford, nel cast di attori ci sono Shia LaBeouf, Julie Christie, Brendan Gleeson, Richard Jenkins, Stanley Tucci, Nick Nolte, Jackie Evancho, Brit Marling e Susan Sarandon.

La trama

Nel 1969 un gruppo di radicali che protestavano contro la guerra cominciarono una campagna di attacchi dinamitardi sul suolo americano. Vennero chiamati "The Weather Underground". Alcuni andarono in prigione, altri sparirono, fino ad oggi.
Jim Grant (Redford) è un avvocato e un padre vedovo che cresce la figlia nei sobborghi di Albany, New York. La sua tranquilla esistenza viene sconvolta quando un reporter, Ben Shepard (LaBeouf), svela la sua vera identità: negli anni '70 è stato un pacifista radicale, manifestante contro la guerra, ed è tuttora ricercato per omicidio.  
Dopo aver vissuto per oltre un trentennio in clandestinità, Grant è costretto a darsi alla fuga, ormai braccato dall'Fbi. Ma deve anche riuscire a trovare l'unica persona in grado di scagionarlo. Riallaccia così i contatti con alcuni membri del suo vecchio gruppo di comunisti rivoluzionari. Alcuni sono pentiti del loro passato, altri sembrano rifiutarsi di crescere. Vecchie ferite si riaprono. Shepard, avendo in mano un'opportunità fantastica per la sua carriera giornalistica, è intenzionato a scavare a fondo nella vita di Grant e lo insegue in tutto il paese. Finché non comincerà a capire che in quell'uomo c'è qualcosa di misterioso.

Ideali anni '70

La regola del silenzio è un thriller politico e famigliare che scava nel profondo di una ferita mai rimarginata per riportare alla luce l’innocenza e la colpa, le responsabilità e le illusioni di una generazione bella e dannata
Senza ricostruire pedantemente gli anni della contestazione statunitense, Redford si concentra sul significato degli ideali e sulla loro evoluzione nel tempo. Cambiare a volte non significa rinnegare principi ma ammettere errori.

Il trailer del film La regola del silenzio - The Company You Keep:

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti