Cinema

Dvd in edicola con Panorama: Django Unchained

Dal 16 maggio l'ultimo capolavoro di Quentin Tarantino, ispirato alla pellicola di Sergio Corbucci del 1966. Il maestro del genere pulp rivisita il western a modo suo, fra battute esilaranti, sparatorie all’ultimo sangue e una galleria di personaggi unici. Con una colonna sonora indimenticabile

Esplosivo, sanguinoso, audace... Tanti gli aggettivi risonanti che potrebbero andare a braccetto con l’ultimo capolavoro di Quentin Tarantino, Django Unchained, prossima anteprima in dvd e blu-ray in uscita con Panorama (dal 16 maggio in edicola).
Ispirato al Django del 1966 di Sergio Corbucci, rivisita il genere western come solo quel geniaccio pulp del Tennessee sa fare: con sagacia di battuta straordinaria, potenza visiva strepitosa e la più intrigante spavalderia.
Non a caso è vincitore di due Golden globe e due Oscar, per la migliore sceneggiatura originale, scritta dallo stesso regista, e per il miglior attore non protagonista, il superbo Christoph Waltz.

Nel Sud degli Stati Uniti, due anni prima dello scoppio della guerra civile, un dentista di origini tedesche, King Schultz (Waltz), si imbatte in due trafficanti di schiavi con la loro "mercanzia" al seguito. Schultz è in realtà un
cacciatore di taglie sulle tracce dei fratelli Brittle, noti assassini, e solo l’aiuto di Django (Jamie Foxx), uno dei neri in catene, può portarlo a riscuotere la ricompensa. Ecco che hanno inizio i primi fiotti di sangue e un’amicizia luminosa: il poco ortodosso Schultz assolda Django con la promessa di donargli la libertà una volta catturati i Brittle, vivi o morti.

Il successo dell’operazione induce i due a non separarsi e a cercare insieme altri criminali. Affinando le abilità di cacciatore, Django resta però concentrato su un solo obiettivo: trovare e salvare sua moglie Broomhilda (Kerry Washington), persa tempo prima a causa della sua vendita come schiava. Uniti da questo nobile intento, i due giungeranno fino al temibile Calvin Candie (Leonardo DiCaprio), proprietario di Candyland, una famigerata
piantagione del Mississippi. Susciteranno però i sospetti di Stephen (Samuel L. Jackson), il capo della servitù. Seguirà un’inevitabile carneficina, con la vendetta servita nella maniera più coreografica possibile, alla Tarantino.

Le numerose citazioni di altri film e una colonna sonora epica accompagnano una cavalcata fiera e indimenticabile dentro la storia del cinema.

Il dvd di Django Unchained è con Panorama a 15,90 euro. Il blu-ray è con Panorama a 22,90 euro, prezzo della rivista escluso.

In vendita con Panorama c’è anche la serie completa dei film girati dal grande regista Quentin Tarantino.

Leggi Panorama on line

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Django, il pistolero 'low cost' che ha stregato Tarantino

Esce oggi nelle sale Django Unchained, il nuovo film del regista americano. Un omaggio all'era degli spaghetti western e, in particolare, al cult movie del 1966 con Franco Nero. Un classico girato con due lire, che è entrato nella storia del cinema mondiale

Commenti