Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Cinema

Grace Kelly, cinque film per ricordarla

Da La finestra sul cortile al suo ultimo Alta società, a trent'anni dalla morte celebriamo la diva che lasciò il cinema per diventare principessa

 

Attrice dalla grazia principesca, per amore e per diventare davvero principessa ha lasciato Hollywood, quando era nel vivo della sua lucente carriera. A trent'anni dalla sua morte, avvenuta in seguito a un incidente stradale il 14 settembre 1982, Grace Kelly è ancora un'icona di stile e bellezza, un mito senza tempo.

Il 30 marzo 1955 riceveva il premio Oscar come migliore attrice. Neanche un anno dopo, il 19 aprile 1956, sposava il principe Ranieri III di Monaco e lasciava le scene per essere moglie - reale - e madre. Hitchcok, di cui era musa, cercò invano di riportarla a Hollywood.

Ventisei anni dopo la sua ultima apparizione sul grande schermo in realtà cedette a un nuovo film, Rearranged di Robert Dornhelm. La morte però la colpì all'improvviso e la pellicola rimase incompleta.

Ecco cinque film per ricordarla.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>