Cinema

Gloria, il film cileno con Paulina García - Trailer

L'attrice ha conquistato il Festival di Berlino per la sua interpretazione di una donna quasi sessantenne che si rimette in gioco

Gloria (Lucky Red)

Gloria, dal nome della sua protagonista, è il film che all'ultimo Festival di Berlino ha incoronato la cilena Paulina García come migliore attrice. 

La Gloria di García è una donna di 58 anni, divorziata, i cui figli hanno da tempo lasciato il tetto materno. Tenace e pronta a rimettersi in gioco, decide di sfidare la solitudine e la vecchiaia buttandosi in un vortice di feste per single, dai risultati più o meno deludenti... La fragilità della sua felicità viene però a galla il giorno in cui incontra Rodolfo (Sergio Hernández). L'intensa passione che nasce tra loro spinge Gloria a donare tutta se stessa, come se sentisse che questa è la sua ultima occasione, facendola volteggiare tra speranza e disperazione.

Pellicola del cileno Sebastián Lelio, arriverà nelle sale italiane il 10 ottobre distribuita da Lucky Red. Tra i produttori c'è Pablo Larraín, regista cileno che abbiamo apprezzato in Italia con Tony Manero, vincitore del Torino Film Festival 2008, Post Mortem e recentemente con No - I giorni dell'arcobaleno.

Ecco il trailer di Gloria, dove non mancano le note della canzone Gloria di Umberto Tozzi in spagnolo:

 
© Riproduzione Riservata

Commenti