Cinema

I volti di Daniel Day-Lewis, a un passo dall'Oscar

Occhi verdi e sorriso sornione, è un attore bravo e versatile. E il recentissimo trionfo ai Golden Globe è forse solo una tappa verso l'Academy Award

 

Figlio di un poeta e di un'attrice teatrale, classe 1957, Daniel Day-Lewis è uno degli attori più interessanti del panorama cinematografico.

Di una bellezza particolare, che piace molto alle donne, incanta tutti per versatilità e bravura. Interprete teatrale e cinematografico, ottiene il primo successo nel 1985, protagonista di Camera con vista di James Ivory. Seguono altri film importanti e memorabili, da Il mio piede sinistro a Gangs of New York, per arrivare al recentissimo e strepitoso Lincoln diretto da Steven Spielberg, che gli è appena valso il Golden Globe come migliore attore drammatico. Chissà se gli porterà anche l'Oscar...

© Riproduzione Riservata

Commenti