Cowboy Bebop
Cinema

Cowboy Bebop - Il film, i cacciatori di taglie tornano al cinema - Video

Spin-off dell'omonima serie tv, classico dell'animazione fantascientifica datato 2001, il 2, 3 e 4 marzo sarà nelle sale italiane

Era il 2001 quando Cowboy Bebop - Il film debuttava al cinema in Giappone, per poi arrivare in Italia due anni dopo. Classico del cinema d'animazione di fantascienza con azione, avventura, dosi massicce di ironia e una colonna sonora da ricordare firmata Yoko Kanno & Seatbelts, ora l'agenzia di entertainment QMI lo riscopre. Dopo averlo presentato al Lucca Comics & Games, lo riporta nelle sale italiane in proiezioni evento, il 2, 3 e 4 marzo.

Spin-off dell'omonima serie tv andata in onda dal 1999 al 2001 su Mtv, è diretto dal regista Shin'ichirō Watanabe e prodotto dallo studio Sunrise, lo stesso binomio autore della serie considerata da molti uno dei migliori anime di tutti i tempi, fonte anche di successivi manga e videogiochi.

Tra ambientazioni futuristiche e mood vintage, Cowboy Bebop - Il film si inserisce nella linea narrativa degli episodi televisivi, mantenendo lo stesso stile irriverente e frenetico che l'ha reso un cult tra gli appassionati del genere.
Ambientato su Marte nel 2071, dopo che un terribile incidente ha distrutto la Terra e sterminato gran parte della sua popolazione, il cartoon vede i protagonisti alle prese con un terrorista che minaccia il pianeta con un'arma biochimica. Una taglia da 300 milioni di Woolongs scatena la ciurma dell'astronave Bebop: i cacciatori di taglie Spike, Jet, Faye e la piccola Ed si mettono sulle tracce del terrorista.

In questo video in escluvisa un estratto di Cowboy Bebop - Il film.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti