Boston - Caccia all'uomo
Cinema

Boston - Caccia all'uomo: J.K. Simmons è il poliziotto eroe Jeff Pugliese - Video

L'attentato alla maratona del Patriot's Day rivive nel film di Peter Berg. Esplosioni, sangue e una profusione di umane generosità

Boston, 15 aprile 2013. La maratona del Patriot's Day e le sue bombe sulla dirittura d'arrivo riecheggiano oggi, insieme alla successiva profusione di umane generosità, nel film Boston – Caccia all'uomo, dal 20 aprile al cinema con 01 Distribution. Il newyorkese Peter Berg, già autore di Lone Survivor e Deepwater - Inferno sull'oceano, racconta quel giorno come dal vero, ricostruendolo nei dettagli e nelle soggettive di chi – vittime, terroristi, uomini d’ordine – ne fu a suo modo protagonista.

Con al centro il sergente Tommy Saunders (Mark Wahlberg) testimone dello scempio ed eroe quasi per caso. Attorno alla sua storia, in un tracciato di linee parallele, le storie degli altri, tranches de vie individuali seguite nel loro procedere verso l’attimo fatale. Esplosioni, sangue, grida, panico. Il realismo è raggelante, ansiogeno, affannoso. La finzione rotola veloce con incastri documentarii nell’ensemble concitato, avvolgente e repulsivo. Il film fa sentire il suo respiro con la macchina in spalla e il montaggio vertiginoso. Berg, con l’azione, ci sa fare. Anche con le musiche sempre incombenti, a tratti bellissime quando sfoderano il celtic punk dei Dropckick Murphys o il folk evocativo di Jason Aldean e della Zac Brown Band.

Nel cast anche Kevin Bacon, John Goodman, Michelle Monaghan. J.K. Simmons, attore premio Oscar per Whiplash, interpreta uno dei poliziotti eroi di quel giorno, Jeffrey Pugliese.

In questo video in esclusiva estratti del film, momenti del backstage, dichiarazooni di J.K. Simmons e dello stesso Jeff Pugliese sul set:

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti