@lddio : non avrai altri profili all’infuori di me

Intanto come ti è venuto in mente di aprire un profilo da “Dio”? Le cause sono molte, tra cui spiccano noia e disoccupazione, ma la cosa che più di tutte mi fece capire che l’Italia aveva bisogno di Dio fu …Leggi tutto

Schermata-2012-06-19-a-21.18.471.png

Intanto come ti è venuto in mente di aprire un profilo da “Dio”?

Le cause sono molte, tra cui spiccano noia e disoccupazione, ma la cosa che più di tutte mi fece capire che l’Italia aveva bisogno di Dio fu una dichiarazione dell’indimenticabile Scilipoti: “esiste un solo Dio, non trecento Dii!”.

Hai un profilo anche umano? (non vogliamo sapere quale sia, è solo umana curiosità)

Da qualche parte è scritto “non avrai altri profili all’infuori di me”, o qualcosa del genere.

Palesandoti come il “Creatore” hai avuto problemi con qualche miscredente?

Nessun problema, nessuna noia, e questo credo che conti come prova per chi ancora ritiene che io sia un fake. La gente sa riconoscere la suprema invisibile entità metafisica, quando la vede.

Hai mai bloccato un profilo? Umanamente intendo?

No, bloccare profili è una cosa talmente aliena dalla mia natura che ogni tanto rispondo persino al @dlavolo.

A volte vedo che c’è la possibilità di incontrarti ad alcune manifestazioni o eventi, e tu dai proprio appuntamenti ben precisi. Come si comporta la gente quando vede la tua forma umana?

Provano un irresistibile desiderio di correre e saltellare per le strade cantando “Osanna Eh”.

Quante anime hai salvato con il tuo blog “ilmioamicodio” ad oggi? E perchè anche un blog? 140 caratteri erano insufficienti?

Siamo sulle centomila, cioè un’inezia, c’è ancora molto lavoro da fare. Twitter è un mezzo potentissimo e velocissimo per la diffusione di pensieri, link, foto, battute, però non sta mai fermo, è un fiume in piena. Le cose non durano mai abbastanza su Twitter, per questo ci vuole anche un blog.

Schermata-2012-06-19-a-21.19.011.png

Hai un lavoro come copertura nella vita di tutti i giorni?

Sebbene l’onnipotenza mi consentirebbe di fare più lavori, preferisco essere Dio a tempo pieno.

I profili a cui ti ispiri di più su Twitter?

Non farmi domande trabocchetto, Dio non può fare preferenze. L’unica eccezione che mi concedo è il FollowFriday, e ho imparato da poco a farne uno a settimana, solo uno, come la tradizione originale prevede.

Ci sono tanti profili che si spacciano per Dio. Come mai il tuo in Italia è quello che ha più successo? 

La mia inesauribile correttezza mi spinge a mantenere il massimo rispetto per la concorrenza, perciò mi limito a riproporre le tue parole: ci sono tanti profili che si spacciano per Dio. (per la cronaca: a causa di un impostore inattivo, la lettera iniziale del mio profilo non è i, ma L)

Progetti umani per il futuro?

Libri, video, t-shirt e miracoli vari, ma soprattutto un ebook per raccogliere fondi per i terremotati dell’Emilia; per l’occasione ho fatto una tregua con il @Dlavolo, sarà una raccolta dei nostri migliori tweet, edito dalla Terra Ferma Edizioni. Se le vendite andranno bene, faremo anche un libro cartaceo, per devolvere ancora qualcosa in più ai terremotati.

Schermata-2012-06-19-a-21.19.101.png

Tu credi?

Credo che ce la faremo. E non è facile crederlo, di questi tempi.

Segui il tuo Dio qui: Twitterilmioamicodio

© Riproduzione Riservata

Commenti