Gil Giunti: mi tengo stretto il mio 1%

Gil Giunti, quante volte avete sentito il suo nome e la sua voce mentre discute con Alessandro Cattelan in 105All’una? Beh, io millemila, e approfittando del fatto che sarà il DJ ufficiale per lo SmileDate, Speed Date più grande al …Leggi tutto

cuffia-in-testa.jpg

Gil Giunti, quante volte avete sentito il suo nome e la sua voce mentre discute con Alessandro Cattelan in 105All’una? Beh, io millemila, e approfittando del fatto che sarà il DJ ufficiale per lo SmileDate, Speed Date più grande al mondo (speriamo), che si terrà il 5 agosto a Marina Di Ravenna, ho deciso di farlo parlare un po’ di più di quello che fa di solito quando è in onda, perché mi devo togliere un po’ di curiosità!

Iniziamo subito con una curiosità da ascoltatrice di 105All’una: amate davvero così tanto la birra?

Ecco lo sapevo che chi ascolta 105All’una pensa che io sia un ubriacone ! No, scherzi a parte, c’è una faida interna nel senso che Alessandro Cattelan è un accanito sostenitore della birra, mentre io sono fan sfegatato del partito del vino, però solo vino buono, diciamo che però a tutti e due piace molto bere… responsabilmente (ride)

Qual è stato il tuo percorso lavorativo fino ad arrivare alla regia di uno dei programmi più ascoltati in Italia?

E’ stato un percorso molto bello e divertente, ho iniziato nel 90 a RTL 102.5, poi nel 95 sono passato a 105 (che è la radio con cui sono cresciuto, per cui una specie di bellissimo sogno), a 105 ho fatto regia in un sacco di programmi, prima i Due Del Tredicesimo, poi per un periodo ho lavorato con Mazzoli a 105 NewYork, nel 2000 ho lavorato per un paio di anni con Marco Galli poi ancora Ros Pellecchia, La Zac, fino ad arrivare a circa 5 anni fa quando ho incontrato Ale Cattelan e direi che è stato amore ( lavorativo ) a prima vista. Siamo riusciti a realizzare un programma che ancora oggi, dopo 5 anni ci diverte un sacco a fare. Ovviamente in questo le percentuali di merito sono 99% lui e 1% io, ma mi tengo stretto il mio 1%. (dimenticavo c’è anche uno 0,1% di Lauretta) (ride)

DSC_4136.jpg

Ormai sono 20anni che fai anche il dj (non lo sottolineo per dirti che sei vecchio giuro!), qual è stata l’emozione più grande dietro una consolle?

No no, il fatto che io sia vecchio me lo sottolinea lo specchio tutte le mattine e Cattelan in onda tutti i giorni. Il problema è che se è vero che fisicamente non sono più un giovincello, io mi sento un ragazzino, quando in un locale metto le cuffie prima di iniziare a lavorare e guardo la gente, respiro la loro energia e la voglia di divertirsi, per me è come tuffarmi nella famosa piscina di Coccon, mi sento improvvisamente giovanissimo. Ma non ho risposto alla domanda… bho? sai che non saprei cosa mi ha emozionato di più se lavorare davanti a 100mila persone in piazza Duomo o far ballare gente in locali dove dei miei colleghi non ci erano riusciti? A dire la verità mi diverto talmente tanto che ogni volta è un emozione più forte, quindi la prossima in programma è senza dubbio a Marina di Ravenna allo Smile Date. ( www.smiledate.it )

Che genere di musica suoni e soprattutto, è il genere di musica che vorresti suonare?

Non sono mai stato un dj che imponeva la sua musica, che “O balli la mia musica oppure te ne vai.”. Sono sempre stato molto accomodante (entro certi limiti ) diciamo che comunque essendo legato a 105 mi piace anche in discoteca tenere la linea musicale della radio, ma in generale sono un po’ “maranza” e mi piace la musica commerciale. Quella che fa urlare la gente.

DIC3929.jpg

Il dj che apprezzi di più?

Mi piacciono tantissimi dj dai più famosi, Guetta e Sinclair ed alcuni meno conosciuti ma tecnicamente molto preparati. Però devo dire la verità, quello che più di tutti mi ha colpito è stato Max Baffa, ora è il programmatore musicale di 105, ma fino a pochi anni fa era un fantastico disc-jockey, univa una tecnica invidiabile ad un incredibile gusto per la musica. Devo dire che fin’ora è stato l’unico che mi ha lasciato a bocca aperta

E il programma radio (escluso 105All’una) che ti piace di più?

Sarò banale, ma mi piacciono molto i nostri programmi di punta, “Tutto esaurito” e “lo Zoo”, e mi sta piacendo sempre di più un nostro speaker “emergente”, Dario Spada. Secondo me è il futuro e poi mi piace un sacco la Zac è sempre piacevolissimo ascoltarla.

Il 5 agosto suonerai allo SmileDate a Marina Di Ravenna, si tenterà di battere il record per lo speed date più grande al mondo, quindi avrai una platea immensa. Sei emozionato?

Sto già fremendo, anche perché di sicuro sarà una cosa diversa e nuova per me, poi essere la colonna sonora di un evento che potrebbe finire nel guinnes dei primati mi rende molto orgoglioso, e ti dirò la verità anche se sono fidanzato mi piacerebbe partecipare ad una cosa simile, pochi minuti per convincere una donna che tu sei l’uomo perfetto… una bellissima sfida.

al-lavoro-mentre-piove.jpg

Quando ti hanno chiesto di suonare lì, per millemila persone che cercheranno di “imbroccare” l’anima gemella, anche fosse per una sera, cosa hai pensato?

La prima cosa che ho pensato?  Ok, ci sarà un sacco di gente ma non sono lì per ballare, sono lì per trovare l’anima gemella ma la mia “mission” è farli ballare. Io suonerò quando “i tavoli saranno già chiusi” quindi ci saranno nuove coppie che saranno ai primi approcci e qualche insoddisfatto che vede la sua o il suo preferito dare più corda ad un altro/a, quindi la cosa sarà più difficile del solito, ci vuole musica d’amore, dance, che dia allegria e tiri su il morale. Devo dire la verità, non ho ancora preparato niente! Non sono bravo a prepararmi la scaletta a casa, mi piace di più guardare la gente negli occhi e respirare l’atmosfera che ci sarà al MarinaBay per scoprire che dischi suonare.

Sta per concludersi il concorso SheCanDj.it promosso dalla EMI, tu hai qualche preferita fra le 10 finaliste? Se sì, perché?

Mi piacciono tutte e 10 e sono fan sfegatato delle donne in consolle.  Aggiungo che non potrei dire altrimenti, sono donne e sai che dramma se dicessi un nome e poi ne incontrassi un’altra in un locale dove magari ci tocca lavorare insieme? Sarebbe un inferno, quindi ufficialmente dico: le voto tutte e 10!

 

© Riproduzione Riservata

Commenti