Uncategorized

House of Nerds: lo spoof di House of Cards

Con un certo ritardo – ma anche i drogati di serie televisive hanno una vita sociale – ho appena finito di vedere la prima bellissima stagione di House of Cards. L’avete vista? Nel caso recuperatela al più presto. Qui …Leggi tutto

kevin-spacey-house-of-cards-poster12.jpg

Con un certo ritardo – ma anche i drogati di serie televisive hanno una vita sociale – ho appena finito di vedere la prima bellissima stagione di House of Cards. L’avete vista? Nel caso recuperatela al più presto. Qui ne abbiamo già parlato un bel po’, ma vi basti sapere che c’è di mezzo David Fincher, Kevin Spacey, Robin Wright, la politica e tanta cattiveria. Mentre stano girando gli episodi della seconda stagione, è apparsa in rete una bella parodia che ha il pregio di avere dalla il vero e proprio protagonista della serie originale. C’è infatti il democratico Frank Underwood (Spacey) che incontra o parla al telefono con una serie di personaggi politici e dell’informazione americana, utilizzando le sue più famose espressioni. Ottimo il momento con il repubblicano ex candidato alla presidenza John McCain.

Ah, il tutto è stato fatto per la cena ufficiale dei corrispondenti della Casa Bianca. Cioè, capite? Si tratta di un cosa ufficiale. Immaginate cosa succede da noi quando fanno le cene ufficiali dei giornalisti inviati a Palazzo Chigi. Sapete cosa succede? Niente.

© Riproduzione Riservata

Commenti